scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
05/10/2021

Contributi a fondo perduto per le microimprese Gentilucci: «Sono ancora disponibili 100mila euro»

QN - Il Resto del Carlino

CAMERINO Sollecita la partecipazione al bando per contributi a fondo perduto per le microimprese il presidente dell'unione montana Marca di Camerino Alessandro Gentilucci. «Ci sono 100mila euro ancora a disposizione per le imprese del territorio», spiega questi. Il bando è rivolto infatti alle microimprese con sede legale e/o operativa nei Comuni che fanno parte della strategia aree interne Alto Maceratese, di cui l'unione è soggetto capofila. «Si tratta di una misura che rientra nelle strategie di rafforzamento della competitività economica del sistema imprenditoriale - prosegue il presidente Gentilucci -. La dotazione complessiva di partenza era di oltre 600mila euro e vi è ancora la possibilità di ottenere contributi a fondo perduto per qualificare e innovare le proprie attività, visto che sono ancora disponibili risorse. È un'opportunità da sfruttare al meglio, nell'ottica di incentivare investimenti e lavoro nel nostro contesto territoriale e consentire il rilancio dei settori produttivi». La domanda va presentata a sportello attraverso la piattaforma Sigef. Il bando è consultabile sul sito della Regione sotto la voce «fondi europei», bandi fondi Fesr. Si ricorda inoltre che a Pieve Torina e nel territorio dell'unione montana è attivo sportello Europe Direct, sempre pronto a fornire informazioni e contatti per incontri e approfondimenti legati alle imprese.