scarica l'app
MENU
Chiudi
04/01/2020

Consigliera comunale e del comitato La «pasdaran» Rotunno: «Verde e bici»

La Gazzetta Del Mezzogiorno

Non ha affatto cambiato posizione la consigliera di maggioranza Vittoria Rotunno (candidata con la lista di "Idea") che è tra le più convinte sostenitrici del progetto per la realizzazione di un nuovo parco nell'area della ex Cip zoo. La consigliera di maggioranza non ha dubbi. «La mia posizione - ci ha spiegato- non cambia. Ho saputo del progetto di Caiata attraverso i social e guardando le immagini sull'ipotesi di un nuovo stadio sinceramente non ho capito come si collocherebbe rispetto al ponte Musmeci che, nelle immagini, non ho visto mentre ho notato una strada enorme. Da quanto ne so io questa ipotesi di progetto è stata realizzata senza aver avuto interlocuzioni con uffici competenti e lo stesso progettista dice di non conoscere con precisione le volumetrie disponibili. Mi stupisce, poi, che un parlamentare come Caiata non consideri il fatto di dover procedere, per qualsiasi progetto, ad una manifestazione di interesse di evidenza pubblica. Mi pare incredibile, inoltre, che si possa dire di poter far lavorare le imprese locali ignorando il codice degli appalti. Non dico no ad un nuovo stadio ma resto perplessa di fronte alla convinzione di volerlo realizzare solo in quell'area dove come amministrazione comunale abbiamo investito due milioni di euro per la costruzione di una pista ciclabile». [c.zit.]