scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
26/02/2021

Concessioni gestione del Lido nuove modifiche al bando

Il Piccolo di Trieste - Ciro Vitiello

staranzano
Ciro Vitiello / STARANZANOIl Comune di Staranzano è da tempo alle prese con la procedura per il rilascio di due concessioni con finalità turistico-ricreative della spiaggia. Rispetto al bando pubblicato nello scorso ottobre sono state fatte alcune integrazioni. Ora si sono rese necessarie alcune aggiunte che riguardano in particolare i riferimenti alle norme del Piano di gestione della riserva naturale foce dell'Isonzo e zona sic natura 2000, all'interno della quale ricade interamente la fascia litoranea.Le aree interessate ricadono in due lotti compresi tra i cinque metri della battigia e il limite demaniale interno per garantire una zona di arenile libero al transito di utenti dello stabilimento. Nelle concessioni è previsto anche di poter richiedere un tratto di spiaggia attrezzato per i cani e l'accesso a soggetti diversamente abili.Le tempistiche massime della durata della concessione pari a sei anni, sono state adeguate alla normativa vigente sulle concessioni demaniali.«Diversi sono stati i portatori di interesse - afferma l'assessore all'Urbanistica Manuela Tomadin - che in questi mesi hanno contattato l'amministrazione per chiarimenti e indicazioni. Il bando infatti è stato redatto con una attenzione specifica agli aspetti della compatibilità e sostenibilità degli interventi e servizi offerti in rapporto all'ambiente protetto della riserva, riguardo i materiali utilizzati, la tipologia dei servizi, l'integrazione con i programmi di promozione ed educazione ambientale dell'amministrazione e dell'organo gestore della riserva». Il bando avrà scadenza a 30 giorni dalla data di pubblicazione sul Bur, ma è già consultabile all'albo pretorio del Comune.Gli elaborati a corredo rimarranno depositati a disposizione del pubblico per la libera consultazione al Settore tecnico del Comune in piazza Dante Alighieri 26, previo appuntamento, martedì, mercoledì e giovedì dalle 9.30- 12.30 chiamando lo 0481/716912 oppure 716916 o all'email: agnese. presotto@com-staranzano.regione.fvg.it per 30 giorni consecutivi dalla pubblicazione sul Bur. --© RIPRODUZIONE RISERVATA