scarica l'app
MENU
Chiudi
14/03/2020

Con Hercule fondi europei per combattere le frodi

ItaliaOggi - MASSIMILIANO FINALI

TRE INVITI
Formazione, conferenze e assistenza tecnica per combattere le frodi in campo comunitario saranno fi nanziati grazie ai nuovi bandi del programma europeo Hercule. I tre inviti a presentare proposte per il 2020 mettono in campo risorse per oltre 10,2 milioni di euro. Gli organismi ammissibili al fi nanziamento nell'ambito del programma sono le amministrazioni nazionali o regionali di uno stato membro che promuovono il rafforzamento dell'azione dell'Unione europea volta a tutelare gli interessi fi nanziari dell'Unione Europea. Un primo bando, in scadenza al 23 aprile 2020, stanzia 10 milioni di euro a sostegno di progetti relativi a strumenti e metodi d'indagine, strumenti di rilevamento e identifi cazione, sistemi automatizzati di riconoscimento delle targhe e analisi, magazzinaggio e distruzione dei beni sequestrati. Un secondo bando, con scadenza al 30 aprile 2020, ha una dotazione di 750 mila euro per promuovere sessioni di formazione specializzata, conferenze, workshop e seminari, oltre che scambi di personale tra le amministrazioni nazionali e regionali per contribuire all'ulteriore sviluppo, miglioramento e aggiornamento delle capacità e delle competenze del personale per quanto riguarda la tutela degli interessi fi nanziari europei. Il terzo invito, in scadenza al 7 maggio 2020, stanzia 500 mila euro a sostegno di studi di diritto comparato e relativa divulgazione, cooperazione e sviluppo di reti, oltre che pubblicazioni periodiche con l'obiettivo della sensibilizzazione di giudici, magistrati e altri professionisti del settore legale. Il contributo copre fi no all'80% delle spese ammissibili. © Riproduzione riservata