scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
10/08/2021

Commissariate altre 45 opere il valore cresce a 96 miliardi

La Stampa - LUI. GRA.

venti nomine del governo per accelerare i cantieri
Au menta il numero delle opere pubbliche italiane commissariate, allo scopo di sbloccare ingorghi burocratici e di accelerare i lavori, come richiede anche il Pnrr concordato con l'Europa: ieri il presidente del Consiglio Mario Draghi ha nominato 20 nuovi commissari straordinari per 45 opere. Salgono così a 102 le opere commissariate quest'anno in Italia, corrispondenti a un valore complessivo di 96 miliardi di euro. Scendendo nei dettagli, delle 45 opere oggetto dei Dpcm firmati ieri, 18 riguardano interventi su infrastrutture stradali per un valore 4,2 miliardi di euro, 15 infrastrutture ferroviarie per 6,9 miliardi, 2 interventi sul trasporto rapido di massa per 1,8 miliardi, e 10 presidi di pubblica sicurezza per 596 milioni. La presidenza del Consiglio e il ministero delle Infrastrutture spiegano che le opere commissariate «sono caratterizzate da particolare complessità progettuale, da difficoltà esecutiva o attuativa, o da complessità delle procedure tecnico-amministrative, o hanno un forte impatto sul tessuto socioeconomico». Per la loro realizzazione o il completamento si rende necessaria «la nomina di uno o più commissari straordinari, dotati di poteri derogatori al Codice degli appalti», sia pure «nel rispetto delle norme di sicurezza e di tutela dell'ambiente e del paesaggio». Dal punto di vista territoriale, le 102 opere soggette ai vari commissariamenti approvati quest'anno sono così distribuite: al Nord 28 opere per 28,7 miliardi di euro (30% del totale), al Centro 29 opere per 27,1 miliardi (28%) e al Sud 45 opere per 40,3 miliardi (42%). Per quanto riguarda le strade, vengono commissariati, fra gli altri, gli interventi sulla SS28 Tangenziale di Mondovì, sulla SS64 Porrettana, sulla SS80 Gran Sasso d'Italia, sulla SS372 Telesina, sulla SS268 del Vesuvio, e sull'Aurelia bis in Liguria. Fra gli interventi ferroviari commissariati figura «l'adeguamento del tracciato per l'adduzione al tunnel ferroviario transfrontaliero del nuovo collegamento Torino-Lione»; inoltre sono commissariati i lavori su alcune tratte considerate essenziali in vista delle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina. Infine nel trasporto pubblico locale sono coinvolte la metropolitana di Catania (con il prolungamento fino all'aeroporto di Fontanarossa) e le linee tranviarie di Roma da potenziare. - © RIPRODUZIONE RISERVATA

102

Le opere commissariate quest'anno in Italia