MENU
Chiudi
21/07/2018

comacchioSvolta nell’intricata matassa burocratica…

La Nuova Ferrara

comacchioSvolta nell'intricata matassa burocratica che, lo scorso inverno, ha dato origine ad uno stop dei lavori di costruzione della nuova piscina, al villaggio Raibosola.i lavoriSi è finalmente compiuto, come aveva anticipato il sindaco Marco Fabbri, durante l'inaugurazione dello skatepark al Villaggio Raibosola, il subentro del Consorzio nazionale Cooperative di produzione e lavoro "Ciro Menotti" di Ravenna a Saeet Impianti, società esecutrice aggiudicataria, finita in liquidazione. Ripartono così i lavori di realizzazione dell'atteso impianto natatorio, dopo un empasse che aveva lasciato con il fiato sospeso progettisti, Comune e Nuova Sportiva di Ferrara, con cui Saeet Impianti di Firenze aveva dato vita ad un'associazione temporanea di impresa, dopo essersi aggiudicata il project financing. il consorzioUna volta compiuti tutti gli accertamenti previsti dal nuovo codice degli appalti, il Comune ha dato il via libera al subentro del consorzio Ciro Menotti e quindi il cantiere tornerà ad essere operativo quanto prima. L'investimento complessivo dell'opera, affidata alla citata associazione temporanea di impresa il 29 giugno 2016, è pari a 3 milioni e 300mila euro, 2milioni e 400mila dei quali a carico del Comune di Comacchio, attraverso un contributo annuo da 124mila euro per i 20 anni della durata di gestione dell'impianto. il progettoÈ un progetto all'avanguardia dello studio tecnico Aldo Malano di Porto Garibaldi, quello disegnato per il nuovo impianto natatorio che, nella cittadella dello Sport, andrà ad affiancare lo skatepark, inaugurato due settimane fa, lo stadio Raibosola ed il nuovo campo da calcio per allenamenti. Ben tre le vasche da realizzare nella superficie complessiva di 2326 metri quadri, attorno alla quale sono visibili, da mesi, fondazioni e pali delle strutture portanti. La maxi-opera comprenderà una vasca tradizionale da 25 x 12, 50 metri con 1, 80 metri di profondità, una seconda vasca destinata al fitness da 16 x 8, 50 metri ed una più piccola, rivolta ai bambini, da 10 x 5 metri con 60 centimetri di profondità.Da sottolineare che il nuovo impianto si doterà anche di una palestra per esercizi a corpo libero, due spogliatoi principali e anche di tutta una serie di servizi destinati agli utenti. l'attesaSono decenni che i comacchiesi, popolo di mare e di laguna, attendono la realizzazione di una piscina coperta sul territorio. La giunta di centro-destra, guidata da Paolo Carli aveva ereditato da quella di centro-sinistra, guidata da Maria Cristina Cicognani, il primo project financing, poi naufragato. Mentre il centro-sinistra aveva individuato un'area a Porto Garibaldi, per la realizzazione dell'impianto, il centro-destra ha "delocalizzato" la struttura a Comacchio. La giunta civica del sindaco Marco Fabbri ha riaperto i giochi con un nuovo progetto di finanza. -- BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore