MENU
Chiudi
05/01/2019

Ciclopista del Brenta Bandita gara d’appalto

Il Giornale di Vicenza

LAVORI PUBBLICI. Un'opera da 339mila euro
La ciclopista del Brenta sarà presto realtà anche a Bassano. L'Amministrazione ha pubblicato infatti il bando per la gara d'appalto della nuova opera destinata a rivoluzionare la viabilità ciclabile della città. L'importo complessivo dei lavori è di 339mila euro. Il progetto bassanese permetterà di ampliare il tracciato della pista che ad oggi collega Cismon a Pove. Superato il ponte tra Campese e Solagna, la ciclovia entrerà in territorio di Bassano all'altezza dell'istituto agrario Parolini. Passerà poi a fianco della fattoria sociale Conca D'Oro e proseguirà per via Rivoltella Bassa per uscire in via Volta. Da qui entrerà in via Ca' Erizzo. La pista continuerà poi su sedime stradale fino al centro di Bassano e alla stazione dei treni. L'apertura delle buste è prevista per il 24 gennaio. Poi cantiere, che prevede la posa di asfalto drenante nei tratti fuori sedime stradale e la sistemazione di nuova segnaletica, potrà partire. La durata prevista dei lavori è di sei mesi.

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore