scarica l'app
MENU
Chiudi
03/10/2019

Ciaf, al via le attività della nuova stagione rivolta a tutte le età

Il Tirreno - Tommaso Artioli

Il servizio è gestito da Comune e cooperativa "Gli Altri" Il sindaco Benesperi. «Crediamo in questo percorso» agliana
AGLIANA. Al via le attività 2019-2020 del Ciaf (Centro infanzia adolescenza e famiglia) di Agliana, gestito dalla cooperativa sociale "Gli Altri" in collaborazione con il Comune. C'è il laboratorio di teatro per i bambini delle elementari tra le novità di quest'anno, che si è aperto con l'inaugurazione di martedì scorso nella sede di via Vergiolesi, in cui si svolgono le attività ricreative e di socializzazione. «La scorsa primavera - spiega il coordinatore del Centro infanzia adolescenza e famiglia, Leandro Bartoletti - il Ciaf ha festeggiato i 20 anni di attività. È una grande soddisfazione per noi vedere questo servizio ancora aperto e ancora frequentato dopo tanto tempo. Un servizio che ha attraversato tante amministrazioni comunali diverse e al quale tutte le amministrazioni hanno dato fiducia». I pomeriggi di attività sono divisi per fasce di età: "Ciaf Piccoli" per i bambini delle elementari (lunedì, martedì e venerdì dalle 16,30 alle 19), "Ciaf Grandi" per i ragazzi delle medie (giovedì dalle 15 alle 17), "Super Ciaf" per gli studenti delle superiori (giovedì dalle 17 alle 19) e "Ciaf Adulti" per le persone dai 18 anni in poi (da gennaio 2020, giovedì dalle 21 alle 23). «Si tratta di un servizio - spiega l'assessore alle politiche sociali del Comune di Agliana, Greta Avvanzo - che dopo 20 anni propone ancora qualcosa di nuovo e che continua ad essere un riferimento per il territorio». «L'amministrazione - sottolinea il sindaco Luca Benesperi - crede in questo percorso educativo: il Ciaf fa parte del patrimonio culturale e sociale del nostro Comune. Non si può immaginare una Agliana educativa senza il Ciaf». La cooperativa "Gli Altri", che gestisce il Centro dal 2003, con la nuova gara indetta nei mesi scorsi si è aggiudicata l'appalto del servizio (circa 30mila euro il costo annuale del bando) per 5 anni fino a tutto il 2023. L'appalto è rinnovabile per i successivi 5 anni. Tra le novità di quest'anno c'è anche il sostegno didattico. È di 40 euro il costo per l'intero periodo del servizio "Ciaf Piccoli", di 25 euro per il "Ciaf Grandi" e il "Super Ciaf" e di 15 euro per il "Ciaf Adulti". --Tommaso Artioli