scarica l'app
MENU
Chiudi
23/05/2020

Centri estivi, il bando per la gestione «Un aiuto alle famiglie»

La Nuova Ferrara - GIULIA NO BARBIERI

vigarano mainarda
VIGARANO MAINARDAIniziano i lavori di adeguamento sismico e efficientamento energetico al la materna Gianni Rodari, e di conseguenza il Comune non potrà utilizzare la struttura e l'ampio giardino per i Centri estivi per i ragazzi. Ma questo non frena l'amministrazione comunale, che rilancia per fornire un servizio molto utile alle famiglie nel periodo estivo. Per garantire i Centri estivi, il Comune ha emesso un bando di candidatura rivolto ai gestori esterni dei campi estivi, in base al progetto della Regione, "Conciliazione Vita Lavoro 2020", a sostegno delle famiglie per aiutarle e favorire la presenza dei figli ai campi estivi. IL BANDOIl bando di partecipazione è scaricabile dal sito del Comune e le domande dovranno essere presentate in municipio entro il 3 giugno. «Come incentivo - spiega l'assessore Agnese De Michele - siamo in grado di elargire contributi economici a chi organizza i campi estivi, attingendo dalle somme risparmiate sui servizi di mensa e trasporto che, causa la pandemia, non sono stati effettuati. Inoltre le famiglie che hanno Isee fino a 28mila euro potranno godere di un contributo mensile di 84 euro perla retta». Per partecipare ai bandi, e godere dei contributi, i Centri estivi dovranno avere una durata di almeno due settimane continuative sviluppate su cinque giorni a settimana, per almeno quattro ore giornaliere, e accogliere almeno 20 bambini. IL PROGETTOIl progetto educativo e di organizzazione dei campi estivi deve contenere le finalità, le attività che verranno svolte, l'organizzazione degli spazi, l'articolazione della giornata e il personale che verrà utilizzato. E dovranno essere rispettate le direttive della Regione per garantire la sicurezza sanitaria sia dei bambini sia degli educatori. In passato le scuole materne parrocchiali, il canoa club, il centro Naturalis e l'associazione Aurora hanno sempre organizzato campi estivi e potrebbe essere interessani a partecipare ai bandi. -GIULIA NO BARBIERI© RIPRODUZIONE RISERVATA