scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
19/08/2021

Cento milioni per aiutare le imprese lombarde

Libero - FABIO RUBINI

Le misure del Pirellone
I bandi della Regione hanno sostenuto in pochi mesi 16mila imprese Presto in arrivo i fondi per rilanciare le fiere, gli artigiani e le filiere locali
■ Sono 110 milioni i fondi messi a disposizione da Regione Lombardia per aiutare le imprese a sviluppare la loro competitività sui mercati nel post pandemia. A guidare le operazioni c'è da febbraio Guido Guidesi che, lasciata Roma e il Parlamento, è arrivato a Palazzo Lombardia per occuparsi dell'assessorato allo Sviluppo economico. «In questi mesi abbiamo messo in campo tutte le risorse che avevamo a disposizione per aiutare aziende e lavoro». A questo punto, spiega l'esponente del Carroccio «conterà verificare il m o l t i p l i c a t o r e economico delle risorse erogate e intanto andiamo avanti con il cambiamento. Aiutare le imprese vuol dire sostenere il lavoro». Dei 110 milioni, oltre 73 sono stati erogati a fondo perduto, mentre gli altri 37 sono stati distribuiti con finanziamenti. Fin qui di queste misure hanno beneficiato 15.756 imprese. A livello territoriale la provincia che ha ricevuto più fondi è stata quella di Brescia con quasi il 30% del totale. Ancora: dei 11 milioni quasi 38 sono sttai erogati grazia ad una nuova misura "Al Via" che ha come obiettivo quello di sostenere gli investimenti legati ai protocolli di sicurezza sanitaria per l'efficienza della produzione. Altri 22 milioni sono arrivati da "Credito adesso evolution" che finanzia il fabbisogno di capitale circolante delle imprese. Con il bando "Sì Lombardia" sono stati erogati 11,5 milioni. E 14 milioni arrivano dalla misura "Digital Business". Fin qui abbiamo raccontato quello che è stato fatto. Guidesi e il suo assessorato, però, si preparano tra le prossime settimane e i prossimi mesi a sfornare altre misure per rilanciare l'economia lombarda. Sono in via di aggiudicazione il bando "Forndo della capitalizzazione delle imprese cooperative lombarde", che sosterrà la patrimonializzazione delle imprese; quello dedicato ai percorsi di accompagnamento delle imprese all'estero e quello a favore degli intermediari di commercio. Nei prossimi mesi, invece, arriverà il bando "Soluzione innovativa 4.0", quello per il rilancio dei quartieri fieristici, quello dedicato agli artigiani e quello denominato "Nuova impresa". Verrà poi rifinanziata la misura "Fai credito" e si procederà alla manifestazione d'interesse delle filiere lombarde e arriveranno nuovi indennizzi.

I FONDI PROVINCIA PER PROVINCIA

Dati in euro Brescia Como Cremona Lecco Lodi Milano Mantova Monza B. Pavia Sondrio Varese 4.089.435,90 2.040.000 1.927.794,34 2.389.590,26 3.488.274,72 3.291.882,16 693.102,87 793.854,48 2.897.724,86 2.643.120,67 680.000 4.857.798,53 2.913.844,80 1.799.258,33 685.114,96 1.770.646,49 752.110 4.208.900,26 2.349.325 14.701.931,30 Fondo Perduto 19.422.462,68 18.342.522,41 Finanziamento TOTALE 73.169.096,75 TOTALE 36.622.571,20