MENU
Chiudi
26/10/2018

C’è un futuro immediato per l’ex ospedale «Melli»

La Gazzetta Del Mezzogiorno

SAN PIETRO VERNOTICO DOPO UN INCONTRO IN REGIONE A BARI TRA IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE SANITÀ ROMANO ED IL DIRETTORE GENERALE PASQUALONE
Già nel prossimo inverno attiva la sala operatoria day service
l SAN PIETRO VERNOTICO. A breve novità per l'ex ospedale «Ninetti Melli». Lo annuncia una nota della Regione Puglia che parla di «importanti passi in avanti per la realizzazione degli interventi inseriti nell'accordo di programma riguardante l'ex ospedale "N. Melli" di San Pietro Vernotico». «È quanto emerso da un incontro svoltosi a Bari tra il Presidente della Commissione Sanità della Regione Puglia Pino Romano e il direttore generale dell'Asl di Brindisi Giuseppe Pasqualone - si spiega -. È emerso in maniera ufficiale, infatti, che è già stata bandita una gara per l'ac quisto delle attrezzature necessarie all'apertura della sala operatoria che, dopo tanti anni dalla sua ristrutturazione, potrà essere utilizzata per interventi di chirurgia, ortopedia, oculistica e urologia». «Questo significa realisticamente - ha affermato Romano al termine dell'in contro - che nella prossima stagione invernale potrà essere inaugurata tale sala operatoria, dando una prima importante attuazione al 'day service'». La nota aggiunge che «il dott. Pasqualone, inoltre, ha fornito indicazioni precise sul completamento della progettazione generale del PTA (Presidio Territoriale Assistenza) che sorgerà proprio all'interno del "Mel li". Realisticamente - si aggiunge -, le gare d'ap palto potranno essere pubblicate entro la prossima primavera e riguarderanno l'adeguamento delle strutture e la gestione del PTA». E si prosegue spiegando che «importanti passi in avanti anche per la realizzazione della struttura R.E.M.S. (Residenza per esecuzioni delle misure di sicurezza) che l'Asl di Brindisi ha previsto proprio nell'ex ospedale di San Pietro. Si è convenuto col Direttore generale Pasqualone - si aggiunge ancora - di proporre alla facoltà di criminologia e psicologia forense dell'università degli studi di Bari un protocollo d'intesa finalizzato a trasformare la R.E.M.S. di San Pietro in una clinica della suddetta facoltà, aprendo in tal modo la struttura alla sperimentazione, allo sviluppo di tesi di laurea e/o di master postlaurea: dunque una struttura di eccellenza». E Romano ha concluso: «Tutto questo è frutto dell'impegno e della determinazione con cui abbiamo lavorato per dare un futuro al "Melli", nonostante i tagli pesanti alla sanità pubblica in ogni parte della Penisola. Quanto è in corso di realizzazione infine, è la risposta concreta alle esigenze di ammodernamento delle prestazioni sanitarie. La riconversione in poli della riabilitazione post operatoria dei vecchi ospedali di base - ha detto ancora - è la garanzia che tali strutture nate oltre 40 anni fa, continueranno a vivere». Giuseppe De Marco SAN PIETRO VERNOTICO Il prospetto dell'ex ospedale «Melli»

PRIMAVERA 2019

Pubblicate le gare d'appalto per l'adeguamento del PTA

L'UNIVERSITÀ

Contatti con Criminologia per la residenza esecuzioni delle misure di sicurezza

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore