scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
30/03/2021

Castelli (Mef): portale unico per le gare d’appalto

Il Messaggero - R. Ec.

LA PROPOSTA
ROMA «Andrebbe realizzato un portale unico in cui far confluire tutte le gare di appalto per l'attuazione dei progetti del Recovery plan, da utilizzare poi in modo strutturale. Uno strumento che semplifichi, anche alle imprese, la fase di individuazione della gara e di partecipazione, accorciando così i tempi». Ad affermarlo è il vice ministro all'Economia, Laura Castelli in un post nel quale spiega che «il tema del Recovery ci pone diverse sfide non solo rispetto all'utilizzo delle risorse che arriveranno, ma soprattutto affinché queste restino in Italia» e per questo bisogna coinvolgere le imprese. «La sfida importante - ha detto la vice ministro che ha parlato di questi temi anche al Forum primaverile di Ambrosetti a Cernobbio - è preparare il terreno, nazionale ed europeo, che ci permetterà di utilizzarle, investendole bene e con il coinvolgimento di imprese legate al nostro territorio. Anche per questo il nostro tessuto produttivo deve essere preparato e pronto a recepire la totalità dell'offerta. Su questo i Paesi europei non si devono fare una concorrenza spietata, ma devono mettere insieme le risorse migliori e fare squadra». Per Laura Castelli, «c'è una grande occasione per farlo, penso all'innovazione tecnologica, alla digitalizzazione, temi delle cosiddette flagships europee». Temi e obiettivi che ci si può porre «lavorando assieme alle associazioni di categoria».

Foto: Laura Castelli