MENU
Chiudi
15/07/2018

Caso “Qui! ” , buoni pasto in lotta contro il crollo: un aiuto dall’elettronica

Il Secolo XIX

La vicenda della societ à genovese e la credibilit à di un comparto che in Italia vale 3 miliardi di euro e 190 mila posti. Gli addetti: « Ma non è in crisi tutto il sistema »
PUBBLICO DIPENDENTI 900 mila VENDE I BUONI Il servizio sostitutivo di mensa in Italia è nato nel 1976 Media dei buoni pasto in circolazione in ITALIA 5 Cartaceo 5,29 VALORE MASSIMO ESENTASSE PASTO Spagna 9 IL MERCATO DEI BUONI PASTO 2,5 Francia 9 milioni di lavoratori DATORE DI LAVORO Elettronico VALORE MASSIMO ESENTASSE Titolare, chi spende il valore facciale del buono ESERCIZI CONVENZIONATI Bar e ristoranti GRANDE DISTRIBUZIONE Supermercati CUMULABILITA' FINO A 8 BUONI RACCOLGONO E RESTITUISCONO I BUONI La commissione sta tra il 6 e il 15% , può arrivare fino al 20% per bar e ristoranti. Per i supermercati tra il 13 e il 17% SOCIETA' DI EMISSIONE Per il pubblico, partecipa a una gara d'appalto Il privato si allinea alle cifre del pubblico ALTRE ATTIVITA' Imprese artigiane, agriturismi, ittiturismi e mercati VENDE I IL VALORE DEL BUONO PASTO Germania 6-9 Belgio 8 7 Portogallo 6,80 PRIVATO DIPENDENTI 1,6 PASTO BUONI milioni Il mercato dei buoni pasto vale 3 miliardi di euro Grecia 6 Turchia e Svizzera 5,80I NUMERI DEL SETTORE In Italia il servizio sostitutivo di mensa è normato dal 1976 I buoni pasto sono acquistati dal oltre 90 mila aziende, organizzazioni e pubbliche amministrazioni Tutta la filiera rappresenta lo 0,72% del Pil italiano e 190 mila posti di lavoro tra lavoro diretto e indiretto
Fonte: Anseb, Associazione Nazionale Società Emettitrici Buoni Pasto 40% Il buono pasto è usato nel 2006 2011 128.794.824 163.588.496 152.882.560 Totale crediti a breve 295.311.288 90.669.000 188.886.889 Il mercato dei buoni pasto in Italia vale circa 3miliardi il 40% di questa cifra è gestita dal pubblico con le gare CONSIP, il resto è mercato privato Il valore medio dei buoni pasto è circa 5euro l numero medio di buoni pasto usati cumulativamente è 3 LAVORATORI ED ESERCENTI Il dei lavoratori che pranza fuori casa per lavoro usa il buono pasto Gli esercizi convenzionati sono circa 150 mila 70% dei casi in bar, gastronomie e ristoranti e, per il restante 30% nella grande distribuzione ESPOSIZIONE FINANZIARIA 2016 Per Qui Group nel corso degli anni sono aumentati significativamente i debiti verso le banche, mentre si sono ridotti proporzionalmente quelli verso i fornitori, la rete degli esercizi convenzionati QUI GROUP Totale crediti a breve Totale debiti a breve 139.856.146 178.554.118 165.098.021 Diversa la situazione dell'azienda leader di mercato Edenred. L'esposizione finanziaria è modesta verso le banche, contenuta verso i fornitori, elevata verso le società collegate EDENRED Totale debiti a breve 281.657.732 130.608.000 263.326.691

Foto: Uno dei tanti cartelli esposti da bar, supermercati e ristoranti

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore