scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
20/05/2021

Casermette delle Mura verso il canone zero

QN - La Nazione

LUCCA Altro giro altra corsa per le Casermette delle Mura, che si avvicinano a grandi passi al nuovo regolamento e, quindi, al nuovo bando di assegnazione. "In realtà tante, ma non tutte, sono da riassegnare - specifica l'assessore Stefano Ragghianti - . Ad esempio quella dei balestrieri al momento resta a loro, non è tra quelle soggette a turnover". Ma soprattutto il principio del nuovo bando sarà del tutto diverso a quello varato nel 2015. "L'intento è quello di modificare il regolamento perché se si va a bando con il regolamento attuale l'unico parametro rilevante è quello del canone di affitto, e non è giusto per un bene che è e deve restare fortissima espressione culturale della città - spiega l'assessore - . Quindi non può vigere il 'chi mi dà di più vince', che potrebbe valere per altri edifici comunali, occorre rivedere il principio di fondo in chiave più culturale". Tradotto, potrebbe voler significare l'azzeramento dei canoni. Era stato proprio questo il punto di forte criticità - e contrapposizione - del bando varato nel 2015 che aveva escluso tante associazioni di forte presa territoriale, ma non in grado di pagare il canone. "Siamo vicini. Nella prossima settimana avremo una riunione operativa per approntare le modifiche necessarie. Dopo il documento dovrà passare al vaglio del consiglio comunale e poi saremo pronti con il bando". Conto alla rovescia dunque anche per tentare di riconsolidare alcuni aspetti tra cui l'obbligo di tenere aperti i servizi igienici per il pubblico. Anche perché alcune inadempienze in questo senso - e anche nel mancato pagamento dei canoni - ci sono state. © RIPRODUZIONE RISERVATA