scarica l'app
MENU
Chiudi
22/09/2020

Case popolari, a breve l’inizio dei lavori di ristrutturazione

Il Messaggero

GLI INTERVENTI
E' in corso presso la stazione unica appaltante della Provincia di Frosinone la gara d'appalto per i lavori di manutenzione straordinaria delle palazzine Ater di via Roccatani a Sora (in foto). La gara scade venerdì prossimo e martedì 29 settembre si apriranno le buste. Una notizia particolarmente importante per i residenti che da anni aspettavano interventi. Molte sono state negli anni le polemiche dovute proprio allo stato di usura delle palazzine, mai ristrutturare con un intervento così massiccio. I lavori che si stima possano partire ad inizio 2021 ,riguarderanno in particolare le scale A, B e C che ospitano 32 appartamenti. Le palazzine di via Roccatani sono state costruite a metà degli anni '80 e oggi presentano diversi problemi di degrado, «tali da richiedere lo si legge nella relazione tecnica illustrativa del progetto esecutivo - interventi manutentivi e di efficientamento energetico. Le singole unità abitative risentono, in alcuni casi, di fenomeni di condensa, con presenza di umidità per l' assenza o carenza di isolamento termico e di ventilazione. Le pareti del vano scala, sia sulla faccia interna che esterna, presentano fenomeni diffusi di umidità a causa della scarsa ventilazione e mancanza di isolamento termico e di infiltrazioni d' acqua».
Sono due gli obiettivi dell'intervento: il miglioramento generale del complesso residenziale ma soprattutto l'efficientamento energetico che garantirà un miglioramento dei consumi di energia e l'innalzamento di almeno una classe o la riduzione di almeno il 30% dei consumi registrati nell'ultimo biennio di utilizzazione dell'immobile. L'efficientamento energetico, così come previsto nelle relazioni e calcoli specifici, consisterà nella realizzazione di coibentazione termica con sistema a cappotto, con pannelli termoisolanti sull'intero involucro esterno del volume del fabbricato, nell' isolamento termico con intonaco termico del locale condominiale e parti comuni posti all'ultimo livelli e sistema a controsoffitto termo-isolante nel corpo scala ascensore. Un intervento davvero importante per il quale è previsto un impegno di spesa di 982.209,70 euro.
Irene Mizzoni