scarica l'app
MENU
Chiudi
23/09/2018

Case comunali, ecco la graduatoria

La Gazzetta Del Mezzogiorno

MARTINA DEFINITA LA PROCEDURA PER L'ASSEGNAZIONE IN AFFITTO DEGLI ALLOGGI MUNICIPALI E DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA
Le domande accolte sono state 45 sulle 46 pervenute. Il bando risale al 23 gennaio 2017
FRANCESCO SANTORO l MARTINA. Il comune di Martina ha approvato la nuova graduatoria definitiva relativa alle istanze per l'assegna zione in affitto degli alloggi municipali e di edilizia residenziale pubblica eventualmente disponibili ai sensi della legge regionale numero 10 del 2014. Si tratta delle procedure concernenti il bando pubblicato dall'ente itriano il 23 gennaio 2017. Il tempo trascorso non consentiva, infatti, «di utilizzare» la graduatoria precedente, quella riguardante il bando del 2012, a causa delle «mutate condizioni soggettive ed oggettive dei concorrenti ancora utilmente collocati - si legge nel documento firmato dal dirigente responsabile-, tra l'altro in qualche caso facenti parte di nuovi nuclei familiari potenzialmente aventi diritto». Lo scopo dichiarato era quello di procedere all'attribuzione delle abitazioni, «qualora si rendessero disponibili, onde evitare occupazioni abusive e, soprattutto al fine di consentire» che la graduatoria rispecchiasse «l'attuale stato di bisogno dei nuclei familiari, in tema di emergenza abitativa». Il bando «ha avuto la funzione ricognitiva dello stato di bisogno e di politica della casa, ai fini di eventuali richieste di finanziamenti agli enti competenti- scri. ve il responsabile dell'ufficio comunale competente-, utili ad incrementare il patrimonio di edilizia residenziale pubblica di questo territorio nonché per la risoluzione delle problematiche della casa che, ancora oggi, angustiano le fasce più deboli». Le domande accolte sono state 45 sulle 46 pervenute.

Foto: MARTINA Gli uffici di Palazzo Ducale hanno definito la graduatoria per l'assegnazione di immobili comunali o pubblici eventualmente disponibili