scarica l'app
MENU
Chiudi
17/09/2020

Campo sportivo in concessione dal Comune per cinque anni

Corriere Adriatico

Successo per la passeggiata tra Colbordolo e Montefabbri organizzata domenica da Etra.entra nell'arte sulle muse di Raffaello e Santi
Le offerte attese entro il 24 settembre Chiesto un affitto mensile di 800 euro
IL BANDO
MONTELABBATE Scade il 24 settembre il bando per l'affidamento in concessione della gestione (per cinque anni) dell'impianto sportivo di Montelabbate, situato in via Branca destinato esclusivamente all'attività calcistica. In questo modo il Comune di Montelabbate affida a terzi la gestione dell'impianto sportivo composto da un campo di calcio principale, un campetto per allenamenti ed una tribuna con annessi spogliatoi.
C'è l'illuminazione notturna
L'impianto dispone anche di illuminazione che rende possibile le partite in notturna. La concessione del servizio è affidata in esclusiva al concessionario che provvederà al perseguimento di quelle che sono le finalità sociali e sportive proprie della struttura pubblica. Le condizioni dell'affidamento prevedono che l'aggiudicatario corrisponda al Comune la somma di 800 euro (Iva esclusa) oltre al rialzo proposto in sede di gara, a titolo di canone mensile, per l'intera durata della convenzione.
L'affidamento decorre dal 1 ottobre 2020 (e in ogni caso non prima della data indicata nella comunicazione di aggiudicazione della gara), fino al 30 settembre 2025, per 5 anni dunque. «La precedente concessione è scaduta lo scorso 30 giugno spiegano in Comune , il campo sportivo era gestito da una società locale. Tuttavia il bando è aperto a qualsiasi società che risponda ai requisiti richiesti. Il bando predilige comunque società sportive dilettantistiche e giovanili».
La formazione del punteggio
Come spiegato nel capitolato d'appalto, la scelta del concessionario avviene tenendo conto dell'esperienza nel settore, del radicamento sul territorio, nel bacino di utenza dell'impianto, dell'affidabilità economica, della qualificazione professionale degli istruttori e allenatori utilizzati, della compatibilità dell'attività sportiva esercitata con quella praticabile nell'impianto e dell'organizzazione di attività a favore dei giovani ed eventualmente dei diversamente abili e degli anziani. L'aggiudicazione avverrà a favore del concorrente che avrà formulato l'offerta economicamente più vantaggiosa da determinarsi sulla base dei fattori di valutazione quali l'offerta economica (punti 15) e l'offerta tecnica: (punti 85).
L'apertura delle busta il 29
Tutte le informazioni e gli allegati del bando sono disponibili sul sito del Comune Montelabbate.net dove si può anche accedere alla planimetria dell'impianto. Gli interessati dovranno far pervenire un plico contenente la documentazione richiesta entro le 12 del 24 settembre tramite posta raccomandata o a mano al Comune di Montelabbate (via Roma, 2 61025 Montelabbate). L'apertura delle buste avverrà il 29 settembre alle 12.
Luca Senesi
© RIPRODUZIONE RISERVATA