scarica l'app
MENU
Chiudi
19/10/2019

Campo di calcio al Gabbiano gara d’appalto agli sgoccioli

Il Gazzettino

CAMPODARSEGO
Il progetto preliminare del nuovo campo di calcio in erba sintetica di ultima generazione, che nascerà all'interno del Centro Sportivo Gabbiano, verrà approvato definitivamente la settimana prossima, dopo l'aggiudicazione della ditta vincitrice della gara d'appalto. La novità è stata annunciata direttamente dal primo cittadino di Campodarsego, Mirko Patron, e dall'assessore allo Sport Valter Gallo, durante la conferenza che si è svolta a Reschigliano, a cui ha partecipato la prima squadra biancorossa, la dirigenza e tutti i collaboratori della società, presieduta da Daniele Pagin.
Serviranno trentacinque giorni per verificare tutte le certificazioni dell'azienda vincitrice a meno che, opzione complicata e poco usata in gare di questo tipo, non si proceda con l'assegnazione dei lavori sotto riserva di legge. Lavori che, meteo permettendo, potrebbero concludersi entro la prima decade di febbraio 2020: «Il nuovo terreno di gioco verrà realizzato alle spalle delle piscine - ha spiegato il primo cittadino Mirko Patron - nell'area sud del centro sportivo, lasciando anche uno spazio libero dove, in futuro, potrebbero trovare una collocazione i nuovi spogliatoi. Si tratta di un investimento di 645 mila euro, che riteniamo assolutamente prioritario per lo sviluppo dello sport a livello giovanile e di prima squadra».
G.N.