scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
04/09/2021

Camilla Cruciani nuovo assessore L’operazione-bando non decolla

QN - La Nazione

CAMPELLO La ricerca dei candidati per il posto di assessore con il bando finisce con la scelta interna di Camilla Cruciani, un'altra donna di maggioranza. Per lei le deleghe alle Politiche giovanili, Cultura, Turismo, Rapporti con le associazioni, Scuola, Pari opportunità. Con l'occasione, il sindaco Maurizio Calisti mette le mani al rimpasto e assegna una delega in più, quella dello Sviluppo economico, insieme a Lavori pubblici, edilizia e urbanistica, Commercio, Manutenzioni e infrastrutture, Mercato dell'Antiquariato e del collezionismo, attività venatorie. Calisti tiene per sé bilancio, personale e Servizi sociali. Si traduce in un nulla di fatto, quindi, l'operazione del bando, che aveva fatto arrivare sulla scrivania del sindaco ben 30 candidature da tutta Italia, e anche dall'estero, che evidentemente non hanno convinto il primo cittadino. Troppo complesso, evidentemente, costruire un rapporto di fiducia su un breve colloquio e un curriculum. Dal sindaco comunque il profondo ringraziamento alle candidate che hanno inviato la domanda, dimostrando «attenzione e disponibilità» nei confronti di un piccolo ente. Il tema della sostituzione si era aperto nel momento in cui l'ex assessore Fabiana Grullini aveva rassegnato le dimissioni. L'idea del bando, al quanto insolita per un incarico politico, aveva suscitato molta attenzione e curiosità a livello nazionale. © RIPRODUZIONE RISERVATA