scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
06/03/2021

Buoni spesa a Cento «Richieste in calo Segnale positivo»

La Nuova Ferrara

Aiuti a quattrocento famiglie con oltre 150mila euro Presto nuovo bando per dare risposte ad altri nuclei PANDEMIA E CRISI
CENTO. «Buoni spesa Covid ad oltre 400 famiglie, per oltre 150mila euro. E ben presto ci sarà un nuovo bando». A fare il punto sull'impegno per contrastare la crisi economica delle famiglie causata dall'emergenza coronavirus è l'assessore ai servizi sociali Grazia Borgatti. Sono infatti 422 le famiglie centesi che, dopo aver presentato domanda, riceveranno i buoni spesa per il Covid. Gli uffici dei servizi sociali, in questi giorni, hanno dato il via all'erogazione del secondo giro di buoni per la spesa finanziati dal governo per ridurre gli effetti della pandemia. LE DOMANDE«A 422 nuclei familiari, su 466 domande presentate, andranno buoni per un totale complessivo di aiuti di 150mila 200 euro. Il buono va da un importo minimo di 150 euro fino ad un massimo di 600 e viene erogato sulla base dei componenti del nucleo familiare». Le domande presentate lo scorso mese, su una piattaforma online, una volta approvate, danno diritto al ricevimento di un sms che riporta un codice pin che è la chiave per spendere il buono in nove esercizi commerciali del territorio che si sono convenzionati con l'amministrazione comunale. Esercizi commerciali il cui nome è pubblicato sul sito del Comune di Cento. IL CALO«La nota positiva - spiega l'assessore ai servizi sociali Grazia Borgatti - è che rispetto al primo giro di bonus erogati la scorsa primavera, le domande sono calate. Allora infatti vennero presentate circa 700 richieste di aiuto. Ad oggi invece sono 422 le famiglie che come un anno fa continuano ad avere bisogno di un aiuto e molte di queste erano sconosciute ai nostri uffici». Una riduzione che l'assessore riconduce al fatto che un anno fa il lockdown, rilevano gli operatori degli uffici competenti, ha provocato più riduzioni di ore di lavoro fra le famiglie».NUOVO IMPEGNOPer dare risposte concrete, l'assessorato Servizi sociali sta già predisponendo un nuovo bando: «Permetterà di aiutare altre famiglie che hanno difficoltà economiche: dei fondi governativi trasferiti al Comune di Cento sono rimasti ancora quasi 50mila euro da erogare ai più bisognosi». Tutte le informazioni sul nuovo bando verranno pubblicate sul sito ufficiale del Comune di Cento. --© RIPRODUZIONE RISERVATA