scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
26/01/2021

BREVI

ItaliaOggi

Il consiglio dei ministri di giovedì ha deciso di impugnare la legge della Regione Abruzzo n. 32 del 20/11/2020 per una mancata copertura fi nanziaria e la legge della Provincia autonoma di Trento n. 13 del 30/11/2020 in quanto gli articoli 1, comma 4, e 2, comma 3, eccedono dalle competenze statutarie e violano norme interposte contenute nel codice degli appalti. Il commissario straordinario alla ricostruzione sisma 2016, Giovanni Legnini, è tornato a sollecitare ieri in Parlamento la proroga per il 2021 delle agevolazioni sulle bollette di gas e luce per gli immobili inagibili e di altre norme di legge scadute alla fi ne dello scorso anno, come il credito d'imposta per gli investimenti delle imprese e la sospensione della riscossione delle cartelle esattoriali. È stata fi rmata la convenzione tra il ministero della giustizia e l'Agenzia del demanio per la realizzazione del «Parco della giustizia di Lecce», che sorgerà su un terreno di proprietà dello Stato confi scato alla criminalità organizzata, a circa 5 km dal centro della città. L'operazione consentirà di accorpare in un unico polo tutte le funzioni di giustizia della città. «I ristori vanno sostituiti con rimborsi che tengano conto dei mancati incassi e delle tante imposizioni fi scali che continuano a gravare sulle nostre aziende nonostante siano chiuse da quasi un anno». Per il settore giochi, sottolinea Massimiliano Pucci, presidente di As.Tro, la situazione è ormai drammatica. «Se le chiusure si protrarranno sine die, servono interventi seri. Il settore giochi con 166 giorni di chiusura nel 2020 è stato uno dei più colpiti dalle misure anti-pandemia». Il 92% dei comuni ha chiesto di accedere ai 43 mln di fondi per l'innovazione tecnologica. «La digitalizzazione è un'opportunità unica per modernizzare e rendere competitivo il sistema Paese», dichiara Così Ivo Allegro, ad Iniziativa (www.iniziativa.cc), società di consulenza leader nei settori corporate fi nance, fondi strutturali Ue, Ppp e sviluppo di asset per pubbliche amministrazioni locali e territoriali. «Il vero fattore differenziale e di vantaggio competitivo territoriale lo fanno i servizi che un paese riesce a erogare mediante le infrastrutture digitali». © Riproduzione riservata