MENU
Chiudi
25/09/2018

Bando sbagliato e la Città annulla la gara per il Barattolo

Corriere della Sera - P. Coc.

Libero Scambio
Tutto da rifare. Per un errore nella scrittura del bando, il Comune ha deciso di annullare la gara indetta quest'estate per trovare un nuovo gestore del mercato dell'Area del Libero Scambio. Come nel gioco dell'oca, Palazzo Civico è stato costretto a ripartire dall'inizio. Per evitare i probabili ricorsi da parte dei concorrenti alla gara. Un contrattempo inatteso per i residenti di Borgo Dora e di via Carcano che attendono con ansia l'individuazione dei nuovi gestori dei suk (del sabato e della domenica) per cui, a questo punto, riparte la caccia ai nuovi organizzatori. Dall'assessorato alle Pari Opportunità preferiscono non rilasciare dichiarazione. Ma è forte lo scoramento dopo aver scovato un errore grossolano nella composizione del bando. Per la cronaca, nel corso della riunione della commissione aggiudicativa che doveva scegliere il vincitore della bando, i tecnici hanno scoperto che in due pagine diverse sono stati conteggiati in modo diverso i parametri valutativi dell'offerta tecnica. Per questo motivo, è stato necessario riscrivere il bando e provvedere a riaprire la partecipazione al procedimento. Per il Comune non è una novità. Tre anni fa, fu ritirato e riscritto (dopo aver scoperto un errore nella stesura del documento di gara) il bando per scegliere i concessionari del suk. Anche allora il Comune aveva scoperto l'errore al momento dell'assegnazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore