scarica l'app
MENU
Chiudi
16/10/2020

Bando pro disabili nel nome di Alessio

Il Gazzettino

SANTA GIUSTINA
Sarà dedicato alla memoria di Alessio Bortoluzzi, il giovane quindicenne scomparso prematuramente sulle rive del Piave lo scorso agosto, il nuovo bando de La mongolfiera di Giorgia che si occupa di sostenere giovani con disabilità. Una scelta dettata dal legame esistente tra la famiglia del giovane di Santa Giustina e il sodalizio, come dimostra una donazione dei genitori di Alessio (il giorno del funerale erano stati raccolti 1500 euro). «Quest'anno ci rivolgiamo ai nostri ragazzi speciali con un bando altrettanto speciale perché sarà dedicato ad Alessio, figlio dei nostri soci Michela e Adriano, che purtroppo ci ha lasciato ad agosto a causa di un incidente - spiega la presidente Ivana Turrin -. Il bando avrà una validità di 2 mesi a partire da sabato 10 ottobre, quarto anniversario dalla scomparsa di Giorgia». Il nuovo bando aggiunge una somma a cura dell'associazione stessa, arrivando così a stanziare complessivamente 3 mila euro. Lo scopo, come di consueto, è acquisire beni o servizi che il beneficiario ritenga utili per il proprio benessere psico-fisico o, in caso di impossibilità a coprire l'importo totale, di contribuire a una quota parte della spesa segnalata. Possono presentare domanda soggetti, residenti in Veneto o seguiti da strutture pubbliche sanitarie venete, con disabilità anche temporanee, legalmente certificate, tra i 13 e i 24 anni. L'associazione potrà anche erogare fondi a soggetti beneficiari direttamente segnalati ufficialmente dall'Usl di competenza. Le domande dovranno essere presentate entro il 10 dicembre (modulo scaricabile da www.lamongolfieradigiorgia.it).
E.S.
© riproduzione riservata