MENU
Chiudi
28/08/2018

«Bando illegittimo». E il Comune lo cambia

QN - Il Resto del Carlino

SASSO MARCONI SERVIZI LEGALI: ACCOLTI I SUGGERIMENTI DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI
- SASSO MARCONI - QUEL BANDO per la «formazione di un elenco di avvocati esterni a cui affidare servizi legali ed incarichi di patrocinio» in alcuni punti era illegittimo, secondo l'Ordine degli avvocati di Bologna, che in una lettera di protesta aveva segnalato queste storture. E pochi giorni fa il Comune di Sasso Marconi ha accolto le osservazioni dei legali, depurando il bando dai tre punti 'incriminati' e «ringraziandoli per la collaborazione». A segnalarlo è l'Ordine degli avvocati, che sul proprio sito annuncia che il bando è stato modificato seguendo le indicazioni dei legali. In particolare sono state cassate «la richiesta di 'iscrizione agli Albi speciali degli avvocati abilitati al patrocinio innanzi alle magistrature superiori', 'l'esclusione della corresponsione delle spese generali' e la previsione secondo cui, nel caso in cui l'importo liquidato dal giudice per spese legali 'sia superiore a quanto preventivato dal legale incaricato, la differenza possa essere corrisposta solo dopo essere stata recuperata dalla parte soccombente'». Sul primo punto il Comune si riserverà «di valutare se il requisito sia indispensabile per il conferimento dell'incarico stesso». LA SECONDA osservazione viene invece accolta perché «la convenzione di consulenza dovrà comunque prevedere un corrispettivo comprensivo delle spese generali, desunto dal preventivo fornito dal legale». L'ultima osservazione è accolta «nell'intesa che il legale avvii l'esazione della spesa e degli onorari cui la controparte è stata condannata fino all'emanazione del precetto, senza altre spese a carico dell'ente». Soddisfatto il presidente dell'Ordine, Giovanni Berti Arnoaldi Veli: «Il Comune di Sasso si è distinto per aver fatto tesoro dei nostri rilievi».

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore