scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
02/02/2021

Bando del Comune di Levanto per i servizi legati all’ambiente Raccolta rifiuti, pulizia delle strade, manutenzione aree verde e parchi giochi L’amministrazione locale ha messo in conto di spendere più di 650 mila euro verrà nominata una commissione

Il Secolo XIX - Patrizia Spora

Patrizia Spora / Levanto Raccolta dei rifiuti con il porta a porta, gestione del centro di raccolta e smaltimento, servizio di pulizia e spazzamento strade, manutenzione del verde pubblico, dei giardini, dei parchi giochi, del centro storico e dei borghi collinari.Il Comune di Levanto da il via alla procedura per l'affidamento dei servizi ambientali e per nominare la commissione giudicatrice che assegnerà i servizi. Un pacchetto che per l'ente comporta una spesa di 658 mila euro. L'amministrazione dà il via al bando per affidare tutti i servizi di raccolta rifiuti e, come si legge in deliba «fatte salve le disposizioni vigenti in materia di cooperative sociali e di imprese sociali, le stazioni appaltanti possono riservare il diritto di partecipare alle procedure di appalto e a quelle di concessione o possono riservarne l'esecuzione ad operatori economici e a cooperative sociali e loro consorzi il cui scopo principale sia l'integrazione sociale e professionale delle persone con disabilità e svantaggiate». Per il servizio di spazzamento strade, sfalcio d'erba e ingombranti dal primo febbraio 2021 al 31 gennaio 2022, la base d'asta è di 277.920 mila euro. Il Comune punta molto sui servizi di manutenzione del verde pubblico, dei giardini e dei parchi giochi, della pulizia da rovi ed erbacce per le strade, il centro storico e i borghi collinari. Il servizio consiste nel controllo delle erbe infestanti, nell'eliminazione di eventuali piccole piante secche, nella zappatura periodica, nella sostituzione delle piante morte per vari motivi, compresi eventuali atti vandalici, nel mantenimento in esercizio degli impianti d'irrigazione. Per il servizio di gestione del centro comunale di raccolta e trasporto dei rifiuti urbani differenziati e indifferenziati la somma complessiva è di 196 mila euro. Per la raccolta domiciliare porta a porta la somma a base d'asta è di 184.800 mila euro. Tutti i servizi devono essere garantiti dal primo di febbraio del 2021 al 31 gennaio 2022. Il Comune nominerà quindi la commissione che appalterà i servizi. L'ente punta molto sulla manutenzione del verde per Levanto e attiva così il servizio di manutenzione continua e regolare del verde pubblico per l'anno 2021, con interventi continui di manutenzione ad esclusione delle scarpate delle strade extraurbane comunali e dei sentieri. Come si legge in delibera «occorre precedere all'affidamento del servizio di manutenzione continua e regolare del verde pubblico del Comune. Tale tipologia di servizio deve essere effettuata da ditta di provata esperienza specializzata nel settore». Il servizio consiste nel controllo delle erbe infestanti, nell'eliminazione di eventuali piccole piante secche, su ordine dell'ufficio tecnico, la zappatura periodica, la sostituzione delle piante morte per vari motivi, compresi eventuali atti vandalici, il mantenimento in esercizio degli impianti d'irrigazione a garanzia della corretta e regolare regimazione delle annacquature adeguate alle esigenze delle piante. Le zone soggette agli interventi sono i giardini di piazza Staglieno, piazza Colombo, il lungomare in località Vallesanta, le aree verdi, le piazze del centro e i borghi della vallata. --© RIPRODUZIONE RISERVATA