scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
25/09/2020

Bandi, un team di consulenti aiuta a cogliere le occasioni

Eco di Bergamo

Un servizio di consulenza personalizzata che aiuta le imprese artigiane a sfruttare al meglio le opportunità derivanti dai vari bandi di finanziamento, pubblicati sia a livello comunale che regionale e nazionale. È quanto propone Confartigianato Imprese Bergamo con il suo «team bandi», struttura ulteriormente potenziata per sostenere lo sviluppo delle aziende associate in questo periodo di emergenza Covid-19, orientandole nel ventaglio delle proposte disponibili e supportandole anche nell'iter pratico per presentare la domanda di finanziamento. I bandi si possono suddividere in tre macroaree: ci sono quelli legati alla competitività (per lo sviluppo delle tecnologie digitali e dei mercati di riferimento), quelli volti a migliorare la gestione dell'impresa e, infine, quelli rivolti all'export (per la partecipazione a fiere di settore internazionali e per lo sviluppo dell'e-commerce sui mercati italiani ed esteri).

«Non sempre - spiega il direttore Stefano Maroni - le nostre imprese riescono a tenere sotto controllo tutti i bandi pubblicati, sia perché si tratta di una materia complessa, sia per mancanza di tempo, essendo spesso assorbite dalle molte incombenze quotidiane. Ma in questo modo corrono il rischio di lasciarsi sfuggire delle occasioni di contributo davvero interessanti. Affidandosi al nostro team di professionisti, si viene aiutati a districarsi tra i vari bandi e a capire quali sono quelli veramente idonei alla propria attività. Viene verificato se sussistono i requisiti di ammissibilità, visto che non tutti i bandi sono accessibili a tutte le tipologie di impresa, e anche il periodo di tempo entro cui le spese finanziabili devono essere realizzate pena la perdita del contributo. Il nostro team, inoltre, verifica sin da subito la serietà della società che ha eventualmente contattato l'imprenditore per una proposta di finanziamento, accertando se quel bando sia effettivamente in essere ed evitandogli di cadere in casi di bandi-truffa». Il servizio sostiene l'impresa in due fasi: la prima consiste nella compilazione e presentazione della domanda per conto dell'associato (per alcune domande di finanziamento più strutturate viene anche redatta un'idea progettuale che permetterà di ottenere un punteggio più alto), mentre la seconda vede la rendicontazione delle spese sostenute, necessaria per poter ottenere il finanziamento.

Per essere aggiornati sui bandi in uscita è possibile consultare il sito: www.confartigianatobergamo.it (sezione «Bandi e agevolazioni»). Per contattare il servizio , invece, chiamare il numero: 035.274.333; e-mail: bandi@artigianibg.com.