scarica l'app
MENU
Chiudi
28/08/2020

Bandi e nuove gestioni L’estate porta lavoro nella valle di Mosso

La Stampa - MATTEO PRIA

la voglia di ripartire
A Valle San Nicolao scade il bando del palazzetto Riaprono il "Pianezze sport Village" e "Il laghetto"
MOSSO Attività turistiche a disposizione in valle di Mosso. Si tratta di stabili comunali che attendono un gestore e in alcuni casi si è già partiti. Scade domani il bando pubblicato dal Comune di Veglio per cercare un gestore del nuovo esercizio commerciale recuperato nelle ex scuole dove ci sarà sia il negozio di vicinato che un bar ristorante pizzeria. «Oltre alla struttura riqualificata, il Comune intende mettere a disposizione le attrezzature andando ad abbattere in questo modo anche le spese di avvio della gestione per chi prenderà in mano l'attività», sottolinea il sindaco Nicola Marzolla. Una opportunità per chi vuole investire in un settore come la ristorazione e il turismo, si partirà da zero ma sicuramente c'è la possibilità di farsi conoscere e crescere. A Valle San Nicolao è in scadenza il bando per la gestione del palazzetto dello sport. Il canone annuo minimo previsto è di appena 1000 euro, un prezzo di molto inferiore rispetto alle richieste di qualche anno fa. Possono partecipare società o associazioni sportive, enti di promozione sportiva, ma anche federazioni sportive nazionali. Dopo diversi tentativi è stato invece trovato il gestore del circolo «Pianezze sport Village» di Camandona, preso in mano dall'associazione che ha come presidente Vincenzo Campus, ex comandante della stazione carabinieri di Cossato in pensione. Si tratta di un bar ristorante con pizzeria e la gestione degli impianti sportivi: due campi da tennis illuminati che possono ospitare anche il calcetto, la pallavolo e la pallacanestro e un campo da calcio a 7 in erba naturale illuminato. «In questi ultimi anni - sottolinea il sindaco Gianpaolo Botto Steglia - abbiamo provveduto a riqualificare l'area con l'acquisto di tutte le attrezzature presenti nell'impianto e nel bar-ristorante». Ha trovato un gestore anche il centro sportivo «Il laghetto» di Mezzana Mortigliengo. «A luglio era arrivata una domanda - spiega il sindaco Alfio Serafia - e a settembre partirà una nuova gestione. Siamo contenti che l'area torni attiva». Rimane invece ancora senza un progetto di rilancio il bed and breakfast in frazione Mino. «Ma qualcosa ci inventeremo...», sottolinea Serafia. - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Foto: FOTO FACEBOOK


Foto: Il circolo «Pianezze sport Village» di Camandona