scarica l'app
MENU
Chiudi
14/10/2019

Attività sportive e sociali, contributi per le associazioni

Il Tirreno

Il primo bando è di 90mila euro, il secondo di 19mila Modalità e scadenze per poter presentare la domanda finanziamenti sul territorio
PISA. È stato pubblicato il bando per la concessione di contributi ordinari alle attività sportive del 2019. Le associazioni hanno tempo fino al prossimo 14 novembre per presentare la domanda di partecipazione. «Dopo aver incontrato tutte le associazioni presenti sul territorio e dopo aver pubblicato già numerosi bandi per l'affidamento delle strutture comunali - ha spiegato il sindaco Michele Conti - abbiamo deciso di stanziare 90mila euro, 15mila in più rispetto allo scorso anno, a dimostrazione del nostro sostegno concreto alle associazioni che gestiscono le attività sportive sul territorio, consapevoli dell'importanza rivestita dal loro ruolo nel tessuto cittadino».Possono fare domanda per i contributi le società e associazioni sportive (sia dilettantistiche che Ssd) affiliate a Federazioni Sportive Nazionali, enti di promozione sportiva, Discipline Sportive Associate regolarmente iscritte al registro del Coni, e che abbiano la sede o svolgano la loro attività sul territorio comunale e operino nell'ambito sportivo.La concessione di contributi, come spiegano gli uffici comunali, è ammessa per le società e le associazioni sportive che svolgono attività ed iniziative volte all'educazione e all'avviamento sportivo ed a favore di soggetti svantaggiati e che organizzino manifestazioni sportive che hanno una particolare rilevanza sotto il profilo sociale. Le domande, che dovranno riportare all'esterno l'indicazione del mittente e la dicitura "Bando per la concessione di contributi a sostegno delle attività Sportive anno 2019", devono essere consegnate a mano o per posta all'Ufficio Protocollo (lungarno Galilei 42) ed essere indirizzate alla Direzione D11-Ufficio Sport. Il bando scade alle 12.30 del giorno 14 novembre. La modulistica da allegare alla domanda ed il bando sono reperibili sul sito del Comune di Pisa (www.comune.pisa.it) nella sezione "Bandi di gara" sezione "Altri bandi". Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare l'Ufficio Sport al numero 050/526809. Nel frattempo la giunta comunale ha approvato all'unanimità anche un atto di indirizzo per la creazione di un bando a sostegno delle associazioni che operano nel settore sociale, socioassistenziale e sanitario attraverso l'erogazione di contributi. Il bando, al quale sono destinati 19mila euro, ha l'obiettivo di incrementare le risorse alle associazioni, fondazioni oppure altri soggetti privati senza scopo di lucro, attivi da almeno due anni. Esprime soddisfazione l'assessore al sociale Gianna Gambaccini: «È la prima volta che il Comune di Pisa fa un bando con le risorse assegnate al sociale, prima totalmente destinate alla Società della Salute. Abbiamo deciso di trattenere una parte delle risorse per intervenire direttamente come amministrazione comunale con misure di sostegno alle associazioni che operano in ambito sociale e sanitario». Per la formazione della graduatoria, le proposte saranno valutate in base allo scopo e alla finalità del soggetto richiedente, alla coerenza con le linee programmatiche dell'amministrazione, alla rilevanza delle attività sul territorio e alla loro qualità, oltre alla capacità di autofinanziamento e la chiarezza nella presentazione delle attività, dei contenuti e degli obiettivi.Il bando sarà pubblicato sul sito del Comune di Pisa entro la fine del mese di ottobre. -- BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI