scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
02/02/2021

Attività economiche Bando per il sostegno

QN - La Nazione

VILLA BASILICA Un bando per le attività del territorio. Nuovi aiuti per le imprese di Villa Basilica. Il Comune ha infatti pubblicato un bando, per la cifra di 31.615 euro, rivolto alle attività economiche artigianali e commerciali del territorio. Le risorse sono state messe a disposizione dal Governo, attraverso il "Fondo per lo sviluppo e la coesione". La volontà è di creare nuove opportunità di lavoro attraverso lo sviluppo delle economie locali, migliorare la valorizzazione del capitale territoriale e arginare lo spopolamento delle zone meno centrali. «Siamo molto soddisfatti - spiega il sindaco Elisa Anelli - di poter beneficiare dei fondi governativi a sostegno dei piccoli comuni periferici. Con questa ulteriore erogazione, si potenzia il supporto dell'amministrazione alle attività del territorio, iniziato coi 14mila euro provenienti dalle casse comunali già messi a disposizione delle aziende, nel mese di dicembre 2020». Attraverso questa misura saranno attribuiti contributi a fondo perduto, fino ad un massimo di 2.500 euro ad azienda, per le spese di gestione, per agevolare la ristrutturazione e l'ammodernamento sia della sede che della produzione e anche per l'innovazione dei prodotti e dei processi produttivi. I fondi ricevuti potranno essere utilizzati per lo sviluppo di strategie di marketing online e di vendita a distanza. La liquidazione avverrà in un'unica soluzione, mediante accredito sul conto corrente bancario o postale, indicato nella domanda. Per poter beneficiare di questo sostegno, è necessario che l'azienda sia in attività, regolarmente iscritta al registro delle imprese e ubicata nel territorio del comune beneficiario dei fondi governativi. Escluse tutte quelle in stato di liquidazione o fallimento o soggette a concordato preventivo. Non potranno partecipare al bando comunale, tutte le aziende che, sulla base dei decreti governativi, potevano comunque svolgerà attività nei periodi di chiusura previsti dalle norme. Il bando è stato pubblicato sull'albo pretorio e consultabile sul sito del Comune di Villa Basilica (www.comunevillabasilica.it): la domanda, compilata nei modi descritti dall'avviso, dovrà pervenire entro e non oltre il 20 febbraio 2021 o all'Ufficio Protocollo o tramite raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a Comune di Villa Basilica - Area Tecnica, via Roma, 1 55019 (Villa Basilica). La domanda potrà essere inviata anche tramite PEC all'indirizzo comunevillabasilica@pcert.it. Non saranno ritenute valide le domande pervenute in modi diversi da quelli indicati. È ammissibile una sola richiesta di contributo per attività e, in caso di più domande, sarà ritenuta valida l'ultima istanza, che annullerà e sostituirà le precedenti. © RIPRODUZIONE RISERVATA