scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
24/11/2020

Associazioni in difficoltà, il sostegno del Comune

Eco di Bergamo - Giuseppe Arrighetti

Lovere Un bando da 38.400 euro per sodalizi che promuovono ambiti vari. Domande entro il 10 dicembre
Manifestazioni azzerate, iniziative cancellate, eventi rinviati. Il 2020 è stato un anno difficile anche per le associazioni di volontariato che con le proprie attività contribuiscono ad animare il territorio. Sagre, concerti, sfide sportive insieme a cene e aperitivi servono ai gruppi anche per raccogliere le risorse con cui programmare le future proposte. Essendo venuti a mancare gli incassi di quest'anno, anche il 2021 rischia di essere un anno complicato. Il sindaco: periodo difficile

Per questo l'Amministrazione comunale di Lovere ha deciso di aprire un bando in modo da poter erogare un contributo straordinario alle associazioni senza fine di lucro della cittadina dell'alto Sebino. «Abbiamo stanziato - spiega il sindaco Alex Pennacchio - 38.400 euro destinati alle associazioni e ai gruppi che devono affrontare un periodo difficile. Diverse iniziative e manifestazioni programmate per l'anno 2020 sono state annullate e ciò sta creando non poche difficoltà ai bilanci associativi che, attraverso gli eventi, ricavano i fondi necessari a coprire parte dei loro costi fissi. Eppure le loro attività sono spesso importanti per promuovere il nostro territorio con iniziative sociali, culturali, sportive e turistiche».

Per finanziare il bando, l'Amministrazione ha attinto ai quasi 320 mila euro che Lovere ha ricevuto come trasferimento straordinario dal governo nell'ambito dei contributi destinati a interventi di sostegno di carattere economico e sociale connessi all'emergenza sanitaria.

Escluso chi ha già convenzioni

Il bando è rivolto alle associazioni che hanno sede a Lovere o che siano attive nella cittadina da più di un anno. «Vogliamo coinvolgere - aggiunge Pennacchio - associazioni di stampo culturale, sportivo e ricreativo, sociale e solidaristico, corpi d'arma e combattentistiche». Escluse le realtà che hanno già attive convenzioni con il Comune. La domanda va consegnata all'ufficio protocollo del Comune o inviata via Pec a comune.lovere@pec.regione.lombardia.it entro le 13 del 10 dicembre. Il bando è sul sito del Comune.