MENU
Chiudi
04/01/2019

Assenze record tra i netturbini «Verifica sugli abusi della 104»

Il Messaggero

All'Ama l'incidenza delle assenze del personale è ancora troppo alta: il 15,5 per cento al 30 settembre 2018. A sostenerlo è il collegio sindacale, nella sua relazione sull'ultimo bilancio: nel documento l'organo raccomanda all'azienda «di provare a identificare soluzioni efficaci per ridurre il fenomeno delle assenze per malattia che continuano a porre la società ai primi posti delle classifiche per tassi di assenteismo, così come di verificare eventuali abusi inerenti la concessione dei permessi di cui alla legge 104». Il collegio sindacale raccomanda anche «di ridurre il frequente ricorso a lavoro straordinario (maggiormente oneroso) così come ad attività di supporto esterne (appalti) anche per lo svolgimento di attività ricorrenti, con inefficienze sia dal punto di vista economico che gestionale, dato l'allungamento dei tempi per effetto di una corretta applicazione della normativa sugli appalti pubblici».
Fa. Ro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore