scarica l'app
MENU
Chiudi
19/11/2019

Assegnazione dei box altri quindici giorni prima di concludere un iter tutto in salita

La Sicilia

Ancora 15 giorni e sapremo se il cronoprogramma che si è dato la Commissione straordinaria circa l ' asse gnazione dei 74 box al mercato ortofrutticolo di contrada Fanello sarà rispettato. L ' ultima nota ufficiale dei 3 commissari divulgata circa una settimana fa, riferiva dell ' avvio della seconda fase di valutazione delle domande pervenute. Che sono in tutto 79. Di questi dovranno essere riassegnati 74 licenze. Attualmente i box che lavorano sono 60. Risultato inattivi quelli chiusi dal Tribunale per fallimento e debiti vari. La Commissione esaminatrice insediatasi nell ' aprile scorso sta lavorando nel rispetto delle regole contenute nel bando redatto con la collaborazione del presidente Anac Raffaele Cantone. I controlli alle ditte partecipanti ammesse sono tese ad accertare il possesso dei requisiti sia di ordine generale stabiliti dalla legge, sia di capacità tecnica ed economico finanziaria previsti nel bando. I controlli, in particolare, sono finalizzati ad accertare il possesso dei requisiti di onorabilità e affidabilità da parte delle ditte ammesse e sono volti anche ad accertare, in collaborazione con la Prefettura di Ragusa, la eventuale sussistenza di tentativi di infiltrazione mafiosa in aderenza alle norme del Codice antimafia. La triade commissariale al fine di rafforzare ulteriormente l ' efficacia complessiva degli strumenti di prevenzione e repressione, messi a disposizione dell ' Ordinamento, delle interferenze mafiose all ' interno del Mercato ortofrutticolo del Comune di Vittoria, inserirà nei contratti di concessione dei box apposite clausole di tutela, con le quali le ditte individuate come concessionarie, a conclusione delle procedure di selezione, saranno obbligate (pena la non concessione del box) a sottoporre alle verifiche antimafia, tramite richiesta di informativa alla Prefettura, anche tutti i soggetti privati coinvolti a qualunque titolo nella filiera della commercializzazione dei prodotti agricoli, ossia i propri fornitori di beni e prestatori dei servizi, ivi compresi quelli di natura intellettuale, nonché quelli relativi ai trasporti e alla fornitura di imballaggi. G. L. L.