scarica l'app
MENU
Chiudi
01/05/2020

Appalto mascherine, Ieffi resta in carcere

La Repubblica

Il tribunale del riesame di Roma ha respinto la richiesta di scarcerazione presentata dai legali di Antonello Ieffi, l'imprenditore arrestato con l'accusa di turbativa d'asta di un lotto Consip da oltre 15 milioni di euro per una fornitura di mascherine. Ieffi è detenuto a Regina Coeli.