scarica l'app
MENU
Chiudi
04/07/2019

APPALTO INTEGRATO

Il sole 24 Ore - Supplemento

La panoramica / GLI ASPETTI GENERALI DEL NUOVO QUADRO NORMATIVO / Alcune novità in breve
L'apertura II decreto sblocca cantieri prevede la sospensione fino al 31 dicembre 2020, a titolo sperimentale, del passaggio del Codice appalti che vieta il ricorso all'affidamento congiunto della progettazione e dell'esecuzione. Questo significa che il legislatore ha così dato la possibilità alle amministrazioni di poter ricorrere all'appalto integrato per tutte quelle opere i cui progetti definitivi siano stati approvati dall'organo competente e banditi entro il termine del 31 dicembre del 2020. Se, pe-ò. questo è l'obiettivo del decreto, la norma è stata realizzala in modo da lasciare qualche dubbio di applicazione. I problemi È infatti ancora in vigore l'obbligo contenuto nella terza parte dell'articolo 59 comma 1 del Codice che impone di assegnare le gare sulla base del progetto esecutivo, fatto salvo il caso di opere ad alto tasso di tecnologia o di innovazione. Si tratta di una previsione che, nella pratica, rischia di mettere a rischio l'applicazione della previsione dello sblocca cantieri