scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
19/05/2021

Appalti truccati undici imputati chiedono di patteggiare

La Repubblica - s.mart.

Nella sanit?
Undici richieste di patteggiamento e quattro di abbreviato: all?udienza preliminare per gli appalti truccati nella sanit? che a fine novembre aveva visto 15 persone essere raggiunte da misure cautelari, ieri mattina gli imputati hanno espresso le loro scelte. Nessuno vuole affrontare un processo pubblico. Secondo l?accusa del pm Giovanni Caspani avrebbero messo in atto un sistema collaudato per truccare le gare nelle Asl piemontesi per 3,5 milioni di euro, con frodi in pubbliche forniture (camici) e corruzione negli ospedali. L?indagine era partita da un ammanco di 300 mila euro per l?acquisto da parte della Citt? della salute del farmaco Bon Alive, un costoso medicinale per la cura delle ossa. Un dipendente amministrativo del Cto avrebbe falsificato in tre anni le bolle per ordinare il medicinale, ma poi resituiva i farmaci al rivenditore per consentirgli di rivenderli. Le intercettazioni avevano svelato regali in gioielli per ottenere i favori. Ora ospedali e Asl si sono costituite parte civile. ?