scarica l'app
MENU
Chiudi
01/07/2020

Appalti liberi e Mes I nodi del rilancio

Avvenire

IL FATTO Sul lavoro proroga della cassa integrazione e incentivi alle aziende. Nuovo allarme dell'Oms
Il governo ancora diviso sulle misure post-Covid. I morti (6) al minimo da febbraio
Toni sempre più accesi fra Pd e M5s sui 36 miliardi per la sanità del Meccanismo europeo. I pentastellati Crimi e Patuanelli ribadiscono: «Noi contrari, la nostra linea non cambia». E irritano il Pd, che li accusa di essere «miopi e irresponsabilmente ideologici». Zingaretti elenca «dieci ragioni concrete». E il ministro Gualtieri: possibili 5 miliardi di risparmi in 10 anni. Buffagni replica ai dem: «Pensino a spendere i soldi che hanno i loro ministri». Incontro tra la cancelliera Merkel e il presidente Macron per tentare di chiudere entro luglio sul fondo per la ripresa: «Non serve nuova proposta, gli aiuti andranno ai Paesi più colpiti». Primopiano alle pagine 6-10