scarica l'app
MENU
Chiudi
30/07/2020

Appalti del verde, un perito per i pc

Il Mattino

Inchiesta su due appalti per la manutenzione del verde pubblico, la prossima settimana verrà conferito l'incarico ad un consulente informatico per effettuare la copia forense delle memorie dei computer sequestrati ai due funzionari comunali. Il 3 e 4 agosto il pubblico ministero Luigi Iglio conferirà l'incarico per effettuare l'accertamento irripetibile sui pc sequestrati dai finanzieri che effettuarono anche le perquisizioni presso le abitazioni dei funzionari, al fine di acquisire il materiale che il magistrato ritiene utile all'indagine. Nel fascicolo aperto sui due funzionari comunali si ipotizza il reato di turbativa della libertà degli incanti e del procedimento di scelta del contraente e abuso in atti d'ufficio. L'inchiesta è alle prime battute ed è incentrata su due gare svolte sul mercato elettronico della pubblica amministrazione. Gare vinte da un'impresa sannita. Avviati i lavori, il dirigente del settore ambiente Michele Arvonio ha interrotto i pagamenti rilevando delle anomalie. Da qui l'avvio dell'indagine della magistratura. L'appalto risale ad ottobre 2019 e si è svolto, con le modalità previste, attraverso il Mepa. Tre le imprese che hanno partecipato, ad aggiudicarsi la gara è stata un'azienda di Airola che ha regolarmente avviato i lavori.
a. m.
© RIPRODUZIONE RISERVATA