MENU
Chiudi
18/07/2018

Appaltati i lavori per la piscina hi-tech Sei vasche per gare e corsi per i sub

Il Mattino di Padova

Sarà un'impresa salernitana a costruire l'impianto L'opera aggiudicata per 5,5 milioni sui 6,5 a base d'asta selvazzano
Gianni Biasetto / SELVAZZANOSarà l'impresa "Elettrica Sistem Srl" con sede a Cava dei Tirreni (Sa) a costruire l'impianto natatorio del comune di Selvazzano, previsto lungo il viale della Repubblica nella frazione di Tencarola. L'azienda è una consociata del Consorzio Stabile Alveare Network, che ha sede in via Sistina a Roma, che si è aggiudicato la gara d'appalto per l'importo di 5.484.678,06 euro inclusi gli oneri di sicurezza. IL RIBASSO D'ASTAIl prezzo a base d'asta era di 6.554.624,40 euro e il consorzio se l'è aggiudicato con un ribasso d'asta del 16,672%. Le offerte, tutte valide, pervenute al comune entro i termini previsti sono state sei. L'aggiudicazione è stata ufficializzata dal responsabile della Centrale unica di committenza lunedì scorso ed è avvenuta con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. Il punteggio ottenuto dal consorzio capitolino che ha vinto la gara d'appalto è di 98,13/100. Concluso con successo il complesso iter della gara d'appalto di quella che il sindaco di Selvazzano Enoch Soranzo considera la più importante opera pubblica del comune di Selvazzano, il cantiere può finalmente partire. I lavori nell'area che si trova alle spalle della scuola elementare Don Bertolin inizieranno dopo la firma del contratto, nei prossimi giorni. Ìl parcheggio per i fruitori del complesso sportivo, che ha il benestare del Coni e che è stato progettato per un bacino d'utenza di 50 mila abitanti, è stato realizzato più di un anno fa sopra una vecchia discarica di una impresa che si è accollata l'onere della bonifica.IL PROGETTO Il progetto prevede la realizzazione al piano terra di piscine coperte e scoperte (cinque di cui una omologata per la gare di nuoto e una sesta profonda 6 metri per i corsi di subacquea), di un solarium e un punto di ristoro. Al primo piano previste l'area wellness, vasche idromassaggio, sauna con docce emozionali, zona fitness e palestre.La progettazione tiene conto di dispositivi per garantire la massima sicurezza, come quello antiannegamento. La superficie interessata dall'impianto, finanziato con un mutuo già in ammortamento acceso con il Credito sportivo, è di 16.765 mq ed è di proprietà del Comune. I giorni per la realizzazione dell'opera sono 435. -- BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore