MENU
Chiudi
03/03/2019

Aperture in villa, si punta sui sodalizi no-profit

Messaggero Veneto - C.St.

BANDO A BRUGNERA
BRUGNERA. Valorizzazione di Villa Varda a Brugnera: nei prossimi giorni sarà pubblicato il bando per individuare un soggetto del terzo settore (sodalizi no profit) a cui affidare l'incarico.L'amministrazione Dolfi intende rilanciare il suo fiore all'occhiello. Oltre alla riapertura del caffè letterario (il cui bando per la gestione è in scadenza trauna settimana) intende aprire una procedura per un periodo sperimentale di almeno sei mesi, per la valorizzazione finalizzata all'utilizzo pubblico di Villa Varda.Il bando è rivolto ad associazioni e enti, appunto, del terzo settore i quali saranno inviatrti a presentare un progetto contenente proposte di attività, tra le quali, obbligatoriamente, l'apertura almeno una volta al mese della villa e la cura della mostra permanente presente. L'attività dovrà avere un costo zero per il Comune, il quale eventualmente si impegnerà a rifondere le spese vive entro un limite massimo stabilito in via preliminare. Il bando sarà pubblicato nei prossimi giorni nel sito internet del Comune (www.comune.brugnera.pn.it). -- C.St. BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore