scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
19/11/2020

Aperto il bando per il nuovo dg di Area Blu

QN - Il Resto del Carlino

Aperto il bando che porterà alla nomina del nuovo direttore generale di Area Blu. Si parla di un contratto a tempo determinato per dodici mesi, preceduto da un semestre di prova, nel rispetto della normativa di settore e «fermo restando l'eventuale opzione di conversione del contratto a tempo indeterminato», recita l'avviso pubblico. Tra i requisiti richiesti per guidare la spa di via Mentana, senza timoniere operativo ormai da un anno, da quando cioè si è dimesso l'allora direttore generale Carmelo Bonaccorso, il possesso della laurea. «Saranno considerate di particolare interesse e privilegio - si legge ancora nel bando - le esperienze maturate nell'ambito di servizi alla Pubblica amministrazione e/o strumentali per la stessa, in realtà private o pubbliche. Sarà favorito il candidato che possiede un'esperienza minima di 5/7 anni in ruoli di responsabilità direttiva, capacità di coordinamento di risorse e strutture complesse». Lo stipendio annuo è di 95mila euro più bonus.