MENU
Chiudi
15/01/2019

Antico palmento, approvato il progetto di restauro

Gazzetta del Sud

Roccavaldina: acquistato dal Comune
Destinato a ospitare un museo et n oa n t ro p o l o g i co Mariella Di Giovanni
RO C CAVA L D I N A È stato approvato, nei giorni scorsi, il progetto esecutivo per il restauro e il risanamento conservativo dell ' ant ico palmento di proprietà del Comune di Roccavaldina per adibirlo a sala mostre di attrezzi di arti e mestieri del secolo scorso. Il progetto che ammonta a 193mila euro, è stato approvato in linea amministrativa dalla Giunta comunale per potere partecipare ad un bando regionale, a valere sui fondi Psr 2014/2020, a sostegno di investimenti per la manutenzione, il restauro e la riqualificazione del patrimonio culturale e naturale dei villaggi, del paesaggio rurale e dei siti ad alto valore naturalistico, compresa la promozione degli aspetti socio economici di tali attivit à. Il progetto risale al 2015, quando era stato espresso parere favorevole anche dalla Soprintendenza ai beni culturali e ambientali di Messina. La rielaborazione si è resa necessaria per adeguare gli elaborati al nuovo Codice degli appalti ed ora alle esigenze del bando regionale. Responsabile unico del procedimento è stato nominato il geometra Andrea Cascio. L ' antico pal mento, che risale al secolo scorso, apparteneva alla famiglia Vermiglia. Nel 2002 è stato acquistato dal comune di Roccavaldina per destinarlo a museo antropologico dove sono attualmente custoditi utensili artigianali storici ed una macina con un ' unica grande pietra. Le risorse del bando potrebbero dare nuovi input al turismo che ruota attorno al castello medievale e all ' antica farmacia cinquecentesca, a n c h ' essa attualmente oggetto di re stauro a seguito del crollo del soffitto.

Foto: L ' antico palmento Acquistato nel 2002 dal Comune dalla famiglia Vermiglia

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore