scarica l'app
MENU
Chiudi
09/06/2020

Annullata gara d’appalto per i lavori al palazzetto

La Stampa - M.CA.

CAIRO m. ora un affidamento diretto
Lavori al Palazzetto dello Sport di Cairo, revocata la gara d'appalto. L'assessore ai Lavori pubblici, Fabrizio Ghione, però assicura: «Rispetteremo comunque il cronoprogramma». Spiega: «Dopo l'aggiudicazione, è risultato che la ditta vincitrice non sarebbe in regola, per carenza di un requisito di regolarità fiscale. Ne prendiamo atto e quindi la gara è stata revocata. Ora, per non perdere tempo, andremo ad affidamento diretto consultando tre ditte specializzate. Una procedura che ci consentirà di rispettare i tempi concordati con le associazioni sportive, ovvero l'inizio dei lavori entro metà mese, con il Palazzetto di nuovo agibile per le attività entro settembre». I lavori riguarderanno il lotto più vecchio e prevedono il rifacimento della pavimentazione, la manutenzione delle gradinate, interventi per risolvere le infiltrazioni sulla parete perimetrale e la manutenzione dei serramenti. Il tutto sostenuto da un finanziamento di 122 mila euro messo a disposizione dal Coni attraverso il bando "Sport e periferie" a cui l'amministrazione comunale cairese aggiungerà un cofinanziamento di 10 mila euro tratto dal contributo annuale versato dalla discarica della Filippa. Del resto, il Palazzetto dello Sport, insieme al complesso sportivo dello stadio Vesima, sono la punta di diamante di un movimento sportivo che a Cairo conta su 29 società sportive. - © RIPRODUZIONE RISERVATA

Foto: Il palazzetto dello sport di Cairo