MENU
Chiudi
18/09/2018

Andora, prima giornata nelle nuove elementari

La Stampa

l'edificio era a rischio crollo
«Promessa mantenuta. Dopo un anno di lavoro abbiamo riconsegnato la scuola a tutti i ragazzi di Andora». Gongola il sindaco Mauro Demichelis che ha voluto incontrare i ragazzi nella rinnovata scuola Primaria «Angiolo Silvio Novaro».

Primo giorno di scuola coinciso con una festa nel plesso di via Cavour che è stato riaperto dopo la chiusura del maggio 2017 perché era a rischio crollo. Per il restauro e la messa in sicurezza sono stati investiti e spesi 5 milioni di euro mettendo al centro la parola "prevenzione". Ad attendere l'apertura c'erano le famiglie degli studenti.

«La scuola a rischio crollo ci ha messo alla prova. Ci ha rubato ore di sonno -ha detto il sindaco - Abbiamo fatto ciò che i cittadini chiedono da sempre: che la realizzazione di un'opera pubblica sia guidata oltre che dalle norme del codice degli appalti, anche da un po' di sano buon senso. Ma la gioia è davvero grande. Siamo consci di aver fatto qualcosa che rimarrà patrimonio della comunità. Da oggi i circa 400 alunni e 70 tra insegnanti e operatori scolastici possono frequentare una scuola rinnovata con aule e laboratori efficienti». Ora l'attenzione dell'Amministrazione si sposta sulla palestra, anche quella oggetto di un lavoro di restauro. «Contiamo di poterla completare entro la fine del 2018». g.b.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore