scarica l'app
MENU
Chiudi
03/09/2018

All’ordine del giorno la problematica legata al Bando Periferie

Quotidiano del Molise

Conferenza Stato Regioni
ROMA. Tornerà a riunirsi, dopo la pausa estiva, la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome in seduta ordinaria, prevista per giovedì 6 settembre. All'ordine del giorno dei presidenti delle regioni italiane l'approvazione dei resoconti delle ultime sedute, oltre all'informativa del Capo della Protezione Civile Nazionale Angelo Borrelli sul contributo regionale - all'esame della Commissione speciale di Protezione Civile nella riunione del 5 settembre 2018 - alla proposta del Dipartimento di modifica dell'art. 163 del Codice degli Appalti recante "procedure di somma urgenza e di Protezione Civile". Nella stessa sede si riunirà la Commissione affari finanziari che tornerà a discutere delle problematiche relative alla sospensione delle Convenzioni bando periferie del decreto mille proroghe (interessate da vicino le città di Campobasso e Isernia), richiesta espressamente dal presidente Toma. Inoltre le regioni saranno chiamate alla nomina di un loro rappresentate nel Consiglio di Amministrazione della Cassa Depositi e Prestiti S.p.A., nella Commissione tecnica per i fabbisogni standard e nel Comitato Attrazione Investimenti Esteri.