MENU
Chiudi
22/01/2019

Alloggi popolari disponibili a Soverato Già pronta la pubblicazione del bando

Gazzetta del Sud

Primo step dell ' amministrazione comunale
La nuova graduatoria che verrà stilata annullerà quella precedente Il requisito essenziale è avere un reddito che non deve superare i 13.427 euro a nucleo familiare
Sabrina Amoroso SOV E R ATO Dopo le operazioni di verifica e riordino, il Comune è pronto a pubblicare il bando per l ' assegnazione degli alloggi popolari disponibili. Sono diverse le case requisite negli ultimi anni dall ' attuale amministrazione comunale, che fin dal suo insediamento ha avviato un attento monitoraggio sull ' edilizia residenziale pubblica al fine di indagare i casi dubbi in cui cittadini non aventi diritto, continuavano ad occupare gli alloggi se pur privi dei requisiti essenziali. Case ottenute con canoni di affitto agevolati subaffittate a terzi o alloggi detenuti se pur cambiate le condizioni economiche di chi ne aveva ottenuto l ' assegnazione. Un ' operazione senza precedenti quella avviata dall ' assessore al ramo Sara Fazzari, che ora è in attesa di concludersi con la pubblicazione del nuovo bando che aggiornerà la graduatoria attualmente esistente, pubblicata nel 2012. Un obbligo per l ' ente soveratese, ammonito dall ' azienda di amministrazione pubblica per la gestione degli alloggi residenziali pubblici della Calabria (ATERP) che ha prospettato il rischio di un commissariamento. Il nuovo bando porterà a stilare una nuova graduatoria che annullerà la precedente, motivo per cui sarà essenziale per chi vi è già inserito, ripresentare la domanda. Chi non riproporrà la richiesta, si sottolinea nel bando, sarà ritenuto rinunciatario e non sarà incluso nella nuova graduatoria perdendo il diritto precedentemente acquisito. Potranno ambire all ' ottenimento di una residenza a un canone di fitto agevolato i cittadini che abbiano cittadinanza italiana o di altri Stati se in possesso di un permesso di soggiorno di durata biennale, che abbiano la residenza anagrafica a Soverato da almeno 6 mesi o che abbiano un ' att ività lavorativa esclusiva a Soverato e ancora: coloro i quali non siano titolari del diritto di proprietà, usufrutto, uso e comodato d ' uso di un altro alloggio che sia adeguato alle esigenze del nucleo familiare (non inferiore a 45 mq per un nucleo di 1 o 2 persone, 60mq per un nucleo di 3 persone, 75mq per un nucleo di 4 persone e di 95 mq per un nucleo di 5 persone). Requisito essenziale per essere inseriti in graduatoria sarà poi quello di un reddito, che non dovrà superare i 13.427 euro per un nucleo familiare di due componenti. Il bando prevede poi dei requisiti preferenziali per le famiglie di recente o prossima formazione, per i nuclei familiari che hanno figli minori a carico o componenti con gravi disabilità, per le famiglie numerose e per i richiedenti in età avanzata, per famiglie che vivono in abitazioni prive di servizi igienici o che abitano in una unità abitativa insieme ad altri nuclei familiari. La domanda per partecipare al bando dovrà essere presentata compilando un apposito modulo che potrà essere ritirato nella sede municipale il lunedì e il mercoledì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 o scaricato sul sito internet del Comune. Dalla data di pubblicazione ci sarà tempo fino a 60 giorni prorogabili fino a 90 per i residenti all ' interno dell ' unione europea e 120 per quelli residenti in Paesi extreuropei. Parallelamente alle operazioni di aggiornamento della graduatoria, il Comune sarà chiamato a stilare una mappa degli alloggi in assegnazione al netto di quelli riscattati. A richiederla è la Prefettura di Catanzaro che ha dato agli uffici comunali tempo fino a fine mese per compilarla. A febbraio sarà quindi possibile avere un report dettagliato sulla situazione in città, in cui di edilizia popolare si è parlato più volte sottolineando l ' esigenza di costruire nuovi alloggi che però, al momento, non sono tra i progetti futuri dell ' ente comunale.

Foto: Palazzo di città L ' amministrazione punta a consegnare gli alloggi popolari

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore