MENU
Chiudi
22/10/2018

Alla multinazionale Apcoa i tre parcheggi dell’Atp

La Nuova Sardegna - di Vincenzo Garofalo

Passano di mano le strutture di via Dei Mille, viale Dante e del mercato civico Il nuovo gestore deve salvaguardare i posti di lavoro e ammodernare gli impianti
di Vincenzo GarofalowSASSARII parcheggi a pagamento del mercato civico, di via Dei mille e di viale Dante passano di mano: non saranno più gestiti dall'Atp, la municipalizzata dei trasporti pubblici, ma dall'Apcoa Parking, società con sede a Mantova, costola italiana della multinazionale tedesca che si occupa di posteggi auto in ben tredici paesi europei. Il Comune ha aggiudicato provvisoriamente alla Apcoa l'appalto per la gestione, per cinque anni, delle tre strutture (per un totale di 790 posti auto e 35 posti moto), compresa la concessione per il servizio di bike sharing nelle tre stazioni dell'emiciclo Garibaldi, piazza Conte di Moriana e di via Dei Mille. Alla gara d'appalto hanno partecipato cinque aziende, fra cui l'Atp e la Saba Italia, la società che gestisce in project financing i parcheggi sotterranei dell'emiciclo Garibaldi e di piazza Fiume. A spuntarla è stata la Apcoa, che ha presentato una migliore offerta tecnica ed economica: nelle casse del Comune verserà un canone pari a circa il 20 per cento degli incassi, e secondo quanto previsto dal capitolato d'appalto dovrà assorbire i nove lavoratori attualmente occupati nelle tre strutture. La salvaguardia dei posti di lavoro non è l'unica clausola che i nuovi gestori dei posteggi dovranno rispettare: l'appalto prevede anche una serie di interventi per migliorare le strutture e il servizio offerto. La novità che più piacerà agli automobilisti è l'obbligo di offrire la prima mezzora di parcheggio gratuita. Il calcolo delle tariffe, anche queste con dei limiti indicati dal Comune, scatterà dal 31esimo minuto di sosta in poi. Nel parcheggio del mercato civico, con ingresso dalla rotatoria in piazza Colonnello Serra, dovrà essere installato un semaforo per regolare i flussi delle auto in entrata e in uscita, flussi finora controllati da un operatore; dovrà essere installata una biglietteria automatica esterna, un sistema di videosorveglianza e uno di comunicazione vocale, oltre a un impianto a messaggio variabile all'ingresso, per indicare in tempo reale il numero di stalli disponibili. In via Dei mille dovrà essere adeguata la postazione fissa di sorveglianza, per consentire all'operatore in servizio di controllare 24 ore su 24 tutte e tre le strutture, che in questo modo potranno restare aperte anche nelle ore notturne. In viale Dante l'appalto prevede anche il rifacimento dell'impermeabilizzazione delle vasche de giardini di piazza Moretti, sopra il parcheggio, con il ripristino dell'impianto di irrigazione e la ripiantumazione delle aiuole. Inoltre i gestori dovranno rimettere in funzione anche l'impianto fotovoltaico al servizio del parcheggio e del giardino. In che modo la Apcoa rispetterà queste indicazioni si saprà dopo che gli uffici comunali avranno controllato la regolarità della documentazione presentata e aggiudicato in maniera definitiva la concessione.

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore