scarica l'app
MENU
Chiudi
03/11/2020

Al Palazzetto dello Sport previsti lavori di adeguamento

La Gazzetta Del Mezzogiorno

PULSANO APPROVATO PROGETTO PER MESSA IN SICUREZZA ED EFFICIENTAMENTO ENERGETICO
PAOLO LERARIO l PULSANO. La giunta comunale di Pulsano, presieduta dal sindaco Franco Lupoli, continua a confermare una particolare attenzione verso le opere pubbliche. I cui interventi possono divenire possibili esclusivamente con l'accesso a bandi pubblici che erogano i finanziamenti necessari. In questa cornice l'esecutivo cittadino l'altro giorno si è riunito al completo (quasi in via d'urgenza) per approvare "in line tecnica" il "progetto esecutivo delle opere per lavori di riqualificazione, messa in sicurezza ed efficientamento energetico, del Palazzetto dello Sport comunale", come redatto dagli uffici comunali. A relazionare sulla necessità di questi interventi sono state Alessandra D'Al fonso, vice sindaco con delega ai Lavori pubblici, e l'assessore allo Sport Marka Mandorino. E' stata rilevata la necessità di intervenire sul polivalente sportivo (basket - volley-pallamano) per cui alcuni adeguamenti strutturali sono stati valutati indifferibili. L'occasione per ottenere finanziamenti pubblici destinati, nel caso, è dato dalla pubblicazione di un bando, emanato dal Comitato Interministeriale per la programmazione economica lo scorso anno con cui ha assegnato al Piano Operativo "Sport e Periferie" 40 milioni per il 2020. A seguire, il ministero per le Politiche giovanili e lo Sport ha emanato il decreto attuativo col quale sono sati definiti i criteri e le modalità di gestione delle risorse assegnate per lo Sport. A questo bando, la cui scadenza perentoriamente è stata fissata venerdì scorso dopo una proroga di trenta giorni, il Comune ha stabilito di parteciparvi con un progetto che, complessivamente, prevede un impegno di spesa per 360 mila euro (solo per i lavori 288mial). L'esecutivo, nel corpo deliberativo, ha evidenziato che questo contributo andrà a valere sul bando "Sport e Periferie", inserito nel Fondo per lo Sviluppo e Coesione in scadenza, e senza alcun onere per le casse comunali.

Foto: L'IMPIANTO Il tappeto del palasport