scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
18/08/2021

Aiuti alla proprietà industriale

ItaliaOggi - BRUNO PAGAMICI

In Gazzetta Ufficiale l'apertura dei tre bandi plus a sostegni di brevetti, disegni e marchi
Domande dal 28/9 (in tre tranche). Sul piatto 43 milioni
Il Ministero dello sviluppo economico punta sulla proprietà industriale delle Pmi concedendo contributi in conto capitale per brevetti, marchi e disegni, come previsto dal decreto direttoriale 13 luglio 2021. L'apertura dei nuovi bandi per l'anno in corso è stata sancita nella Gazzetta Ufficiale n. 194 del 14 agosto. Via Veneto ha stanziato 38 mln: • 23 mln per il bando Brevetti+ (a cui si aggiungeranno altri 5 mln dal Piano di ripresa e resilienza); domande dal 28/9/2021; •12 mln per il bando Disegni+: domande dal 12/10/2021; •3 mln per il bando Marchi+: domande dal 19/10/2021. I contributi in conto capitale potranno essere concessi fino all'80% della spesa ammissibile fino ad un massimo, con importi variabili in base alle attività agevolate, di 140mila euro. Il rifinanziamento dei bandi suddetti rientra tra gli interventi previsti dal Piano strategico sulla proprietà industriale per il triennio 2021/23, che si inserisce nel quadro delle riforme previste dal Recovery plan per sostenere la ripresa e la resilienza dell'Ue. Le domande saranno gestite a sportello, con valutazione in ordine cronologico di arrivo, fino a esaurimento fondi. I bandi 2020 (fase sperimentale) hanno riscosso grande interesse e registrato più di 1.400 richieste di agevolazione, a fronte di 1.180 domande accolte. Sono state finanziate 282 domande (su 438 presentate ad Invitalia) per Brevetti+ per 21,5 mln di euro; 634 domande sul bando Marchi+ (su 708 presentate); 264 domande finanziate sul bando Disegni + (su 303 presentate). Il monitoraggio del Mise sarà diretto anche alla progettazione di azioni di promozione della cultura della proprietà industriale. Brevetti +. L'incentivo è gestito da Invitalia e punta a sostenere la competitività delle Pmi attraverso la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei brevetti sui mercati nazionale e internazionale. Le agevolazioni sono finalizzate all'acquisto di servizi specialistici relativi a: - industrializzazione e ingegnerizzazione; - organizzazione e sviluppo; - trasferimento tecnologico. È prevista un'agevolazione in conto capitale del valore massimo di 140.000 euro in de minimis. La domanda si presenta solo online, tramite piattaforma informatica Invitalia. Il form on-line per la presentazione delle nuove domande sarà disponibile sul sito www.brevettiplus.it dalle ore 12,00 del 28/9. Versione integrale del bando e documentazione sui siti www.uibm.gov.it e www.invitalia.it. Disegni +. Contributo fino a 60 mila euro per la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei disegni/modelli industriali sui mercati nazionali e internazionali. La domanda, compilata secondo le modalità indicate al sito www.disegnipiu2021.it, potrà essere presentata dalle 9,30 del 12/10 a Unioncamere. Marchi +. Agevolata la registrazione all'estero (sia a livello Ue che internazionale) di marchi nazionali da parte di Pmi. La domanda va compilata online secondo le indicazioni al sito www.marchipiu2021.it e presentata dalle 9,30 del 19/10 a Unioncamere.