scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
11/02/2021

Agricoltura: 42 aziende hanno richiesto contributi per oltre un milione

Il Gazzettino

Sono per oltre 1 milione di euro le richieste di contributo delle 42 imprese agricole che hanno presentato domanda di aiuto nell'ambito del bando pubblico del tipo di intervento 4.1.1 del PSL (Piano sviluppo locale), i cui termini si sono chiusi l'1 febbraio. Il bando prevedeva dei limiti alla spesa massima ammissibile e questo ha consentito di privilegiare le richieste per investimenti in macchine, attrezzature ed impianti tecnologici innovativi, in linea con gli obiettivi del bando teso a favorire l'ammodernamento sostenibile delle imprese, in particolare di quelle condotte da giovani. Per tutte le aziende la spesa complessiva prevista per gli investimenti è di oltre 2,5 milioni di euro, con un contributo concesso in genere del 40%. L'istruttoria delle domande che sono state presentate ad Avepa si concluderà entro il mese di maggio 2021. Il Gal prevede di integrare le risorse inizialmente previste dal bando con tutte le economie di contributo disponibili e che emergeranno nei prossimi mesi. È stata pure completata l'attivazione del Psl 2014-2020, con la concessione fino al 115 per cento delle risorse a disposizione. Con la chiusura dell'ultimo bando pubblico 4.1.1 si è completata l'attivazione delle strategierelativamente alle iniziative locali. Con i 17 bandi attivati a partire dal 2017 le domande di aiuto presentate dal territorio dei 33 Comuni dell'area del GAL sono state oltre 220, di cui 160 quelle finanziate, considerando anche il bando appena chiuso (4.1.1). Le risorse concesse attraverso i decreti di Avepa saranno ca. 8,5 milioni di euro, il 115% del contributo pubblico disponibile nel Psl, in quanto sono state riutilizzate tutte le economie emerse dalle iniziative finanziate e concluse.
Giannino Dian
© RIPRODUZIONE RISERVATA