scarica l'app
MENU
Chiudi
16/01/2021

AGEVOLAZIONI IN PILLOLE

ItaliaOggi - MASSIMILIANO FINALI

Urbact, bando per il trasferimento delle buone pratiche. Rimarrà aperto fino al 1° febbraio 2021 il nuovo bando emanato nell'ambito del programma Urbact che intende sostenere il trasferimento delle esperienze e buone pratiche dei risultati di progetti finanziati dal bando «Urban Innovative Action». Il bando fi nanzierà quattro reti costituite ciascuna da quattro città partner. Il bando mette a disposizione fondi per 550 mila euro. Anagrafe digitale, prorogato il termine per i contributo. Il dipartimento per la funzione pubblica presso la Presidenza del consiglio dei ministri ha prorogato la scadenza del termine fi nale per la presentazione delle richieste di contributo a valere sull'intervento «Anpr - supporto ai comuni per il subentro» nell'ambito del Pon «Governance e capacità istituzionale» 2014-2020. Il nuovo termine del bando è fi ssato al 31 dicembre 2021. Foreste sostenibili, prorogato il bando. Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha prorogato il termine di scadenza della presentazione delle domande relative al bando di selezione delle proposte progettuali inerenti al piano operativo agricoltura, sottopiano 3 «Multifunzionalità della forestae uso sostenibile delle risorse rinnovabili nelle aree rurali». La nuova scadenza è prevista al 12 febbraio 2021. Friuli Venezia Giulia. La regione Friuli Venezia Giulia concede fi nanziamenti per interventi in favore del resiano e delle varianti linguistiche delle valli, in attuazione della legge regionale 16 novembre 2007, n. 26. I comuni possono ottenere contributi fi no a 5 mila euro per progetti singoli oppure fi no a 15 mila euro per progetti aggregati. I soggetti interessati possono presentare domanda dal 1° gennaio al 31 gennaio di ciascun anno. Puglia, più tempo per i contributi alle velostazioni. La regione Puglia ha prorogato i termini per accedere all'avviso per la selezione di proposte progettuali finalizzate alla realizzazione di velostazioni all'interno o in prossimità di stazioni ferroviarie, previsto dall'azione 4.4 del Por Fesr 2014-2020. La scadenza è prevista al 22 febbraio 2021. © Riproduzione riservata